26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

Italia-Germania 1-1, Nations League: pareggio al Dall’Ara

Da leggere

ITALIA-GERMANIA 1-1 – Finisce in parità la prima sfida del Gruppo 3 di Nations League tra Italia e Germania. Azzurri in vantaggio con Pellegrini. Pareggia Kimmich.

Italia-Germania 1-1, Nations League

Italia-Germania 1-1. Finisce in parità tra Italia e Germania nella prima giornata di Nations League. Gli Azzurri giocano bene, nonostante un periodo non facile e ben sei esordienti, tra cui Frattesi e Gnonto. Dopo il gol di Pellegrini, arrivato nel secondo tempo, i tedeschi rimontano con Kimmich, fissando il punteggio finale sull’1-1. Ecco la cronaca di Italia-Germania 1-1.

Le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Biraghi; Frattesi, Cristante, Tonali; Politano, Scamacca, Pellegrini. All. Mancini

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kehrer, Rudiger, Sule, Henrichs; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Muller, Sané; Werner. All. Flick

Primo tempo

Inizio equilibrato tra Italia e Germania al Dall’Ara di Bologna. Dopo dieci minuti entrambe le squadre non hanno trovato la via per impensierire i portieri avversari. Il primo tiro in porta del match è della Germania: Gnabry supera Biraghi e Pellegrini e calcia, ma Donnarumma respinge. La risposta degli Azzurri arriva da un tiro dalla distanza di Frattesi, che però si spegne sul fondo. Ci prova l’Italia con Frattesi, ma il suo tiro è molto debole e termina lentamente sul fondo.

Adesso la squadra di Mancini cerca il gol con veemenza. Scamacca riceve dal limite dell’area e tira, colpendo il palo. La Germania risponde al 37’. Azione confusa nell’area dell’Italia, il pallone arriva sui piedi di Gnabry, che però calcia in curva.

Secondo tempo

Prima azione della ripresa in favore dell’Italia: Scamacca sfiora soltanto di testa. Palla in out. È sempre Scamacca il più pericoloso tra i padroni di casa. Al 53’, tenta una girata al volo che, però, termina tra le braccia di Neuer. Attacca ancora l’Italia, questa volta con Politano, che riceve palla e punta la porta. La deviazione è provvidenziale.

È subito importantissimo l’ingresso in campo di Gnonto, che punta l’uomo e scarica al centro dell’area verso Pellegrini, che deve solo spingere in rete. È 1-0 Italia al 71’. Passano 120 secondi e la Germania trova il pari. Kimmich approfitta di una palla vagante in area e spinge in rete. 1-1 per i tedeschi. Ora la Germania ha più coraggio e spinge. Il tiro di Gundogan al 78’ è centrale e viene bloccato da Donnarumma. Al 78’, ancora la spinta degli ospiti si fa sentire: ancora Kimmich a calciare, il portiere italiano respinge.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy