25.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

L’Ischia batte 2-0 l’Albanova, in gol Florio e Trani

Da leggere

Simone VicidominiL’Ischia vince per 2-0 allo stadio “Mazzella” contro l’Albanova. I gialloblu dopo un primo tempo terminato a reti bianche, ad inizio ripresa è arrivato il gol del vantaggio con Florio, poi ci ha pensato il solito Gigio Trani a mettere il sigillo definitivo al match. Ancora un successo per l’Ischia che sale a 25 punti in classifica e consolida il proprio piazzamento in zona play off.

GLI SCHIERAMENTI- L’Ischia deve fare ancora una volta la conta con le assenze in diversi ruoli: Sogliuzzo squalificato, Pistola nuovamente fermo ai box dopo il recupero contro il Barano; oltre ai vari Filosa, Invernini ed i lungodegenti Di Meglio Nicola, Angelo Arcamone e Impagliazzo. Iervolino conferma il 4-2-3-1 con Mazzella tra i pali, Chiariello e Muscariello i due centrali difensivi con Florio e Buono terzini. In mediana Arcamone, Montanino e Trofa; in avanti De Luise al centro dell’attacco supportato da Castagna e Cibelli

In casa Albanova c’è l’esordio in panchina per il nuovo tecnico Amoresetti che ha preso il posto di Illiano esonerato dopo la sconfitta contro la Frattese. I casertani si schierano con Santangelo tra i pali, Lagnena e Gallo, Puzone e Severino terzini; a centrocampo De Rosa con Auriemma e Romano. In avanti Pastore con Serrano e Lepre a supporto.

LA PARTITA- Al 7’ inizio sfortunato per l’Ischia: Muscariello è costretto a lasciare il campo per un contrasto di gioco con Pastore, (problema alla testa) al suo posto entra Iacono che fa l’esordio con la maglia gialloblu. Il neo entrato si posiziona terzino destro con Florio che passa centrale al fianco di Chiariello. Al 26’ arriva il primo squillo del match: sugli sviluppi di una punizione defilata sulla destra, la retroguardia gialloblu rinvia corta, palla all’altezza del limite dell’area con Puzone che conclude, tiro ciabattato che termina sul fondo.

Al 35’ calcio di punizione dal limite di Arcamone che chiama in causa Santangelo, sulla respinta arriva Cibelli che calcia in rete ma il direttore di gara annulla il gol per posizione di fuorigioco di De Luise sulla linea della porta. Al 42’ cambio forzato anche per l’Albanova: esce Gallo per infortunio con Vitale che prende il suo posto con Severino che passa al centro della difesa.

Nella ripresa Amorosetti lascia negli spogliatoi Pastore al suo posto Ioio. Al 2’ l’Ischia si porta in vantaggio: calcio d’angolo dalla destra di Arcamone, stacco di testa di Chiariello che viene contrastato, palla deviata di testa di Florio che termina in rete. Esplode il “Mazzella”. Al 18’ azione super dei gialloblu imbastita da Castagna che strappa nella metà campo scambio uno-due con Cibelli, che gli ridà palla, l’esterno gialloblu entra in area, velo di De Luise con Trofa che cerca il piazzato ma Santangelo si distende e para. Al 23’ Iervolino si gioca la carta Trani al posto di Arcamone che ha rimediato una botta in uno scontro di gioco.

Al 28’ Montanino lancia Castagna nello spazio, l’esterno converge al centro e serve Trani, conclusione troppo debole. Al 32’ si fa vedere l’Albanova con una conclusione insidiosa di Vitale dal limite che fa la barba al palo. Al 35’i casertani rimangono in dieci: espulso Vitale per eccesso di foga che ha scagliato il pallone nella panchina gialloblu. Al 44’ l’Ischia trova il raddoppio: Montanino manda Trani davanti al portiere, che col sinistro anticipa Santangelo e segna il gol del 2-0. Al 47’ Trofa manda Castagna davanti a Santangelo, il suo destro finisce sul palo. La partita termina sul risultato di 2-0.

ISCHIA 2

ALBANOVA  0

ISCHIA:Mazzella,Florio,Arcamone(23’ st.Trani) Muscariello(7’pt Iacono) Chiariello,Montanino,Trofa,De Luise(40’st Pesce)Cibelli,Castagna. A disp.Di Chiara,Di Costanzo,Di Sapia,Formisano,D’Antonio,Arcamone.M. All.Iervolino

ALBANOVA:Santagelo,Puzone,Severino,Auriemma,Lagnena,Gallo(42’ st Vitale) Lepre,De Rosa,Pastore(1’st Ioio) Serrano,Romano.A disp.Mallardo,Iacone,Barra,Vitale,Farinaro,Iaionese,Costanzo,Migliaccio. All. Amoresetti

ARBITRO: Christian De Angelis della sez. Nocera Inferiore (Ass: Imperatore di Ercolano e Martinelli di Castellammare di Stabia)

Reti: 2’ s.t. Florio, 44’st Trani

Ammoniti:Montanino,Puzone,Romano, Iacono, Severino

Espulsi: Vitale (A) per comportamento scorretto

Calci d’angolo:4-0

Recupero: 49’ p.t, 48’ st

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy