Inter – Torino, le probabili formazioni: i dubbi di Conte e Giampaolo

antonio conte inter

 

L’Inter cerca riscatto dopo una serie di pareggi. Conte medita sulla squadra da schierare, orfana di Kolarov e Brozovic, positivi al Covid-19, tenendo a mente la partita del 25 novembre contro il Real Madrid. Dubbi anche per Giampaolo sulle fasce.

Tutto pronto per la sfida di domenica 22 novembre a San Siro tra Inter e Torino. I nerazzurri sono reduci da due pareggi consecutivi in campionato, mentre, per i granata, il pareggio contro il Crotone dell’ultima giornata e la vittoria contro il Genoa del turno precedente li spinge a continuare il trend positivo.

Inter

Molti dubbi per Antonio Conte sulla formazione da schierare per la sfida contro il Torino. Gli ultimi passi falsi impongono, alla squadra di casa, un’inversione, per potersi avvicinare al primo posto occupato dal Milan. Brutte notizie dalla pausa nazionali: sia Brozovic che Kolarov sono risultati positivi al Coronavirus, costringendo l’allenatore salentino a fare dei cambi. In primis Ranocchia al posto di De Vrij, a riposo in vista del match di Champions League, mentre Gagliardini sostituirà il croato a centrocampo. L’unica certezza resta il tandem d’attacco: Lukaku e Lautaro.
Probabile Formazione (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Barella, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Torino

4 punti nelle ultime due partite per il Toro di Giampaolo, che vuole proseguire il trend positivo. In attacco non si cambia: spazio al tandem Belotti-Verdi, accompagnati alle spalle da Lukic. Anche in centrocampo dovrebbero essere confermati gli stessi dell’ultima giornata, ovvero Meitè, Rincon e Linetty. I dubbi più grandi sorgono in difesa, dove a destra dovrebbe vedersi Singo, mentre a sinistra ballottaggio tra Rodriguez e Murru, con quest’ultimo favorito. Al centro del reparto difensivo Bremer sarà accompagnato da uno tra Lyanco e Nkoulou.
Probabile Formazione (4-3-1-2): Sirigu; Singo, Bremer, Lyanco, Murru; Meitè, Linetty, Rincon; Lukic; Verdi, Belotti. All. Giampaolo.

A cura di Claudio Savino