Serie A: 8’ giornata delle big

Serie A: si è conclusa anche l’8’ giornata della Serie A Tim e in questo turno solo l’Inter di Simone Inzaghi non è riuscita a portarsi a casa i 3 punti.

Si è conclusa anche l’8’ giornata del campionato di Serie A.

Napoli, Milan, Roma, Lazio, Juventus e Atalanta sono le big che in questo turno sono riuscite a portarsi a casa i 3 punti.

L’unica big che non è riuscita a vincere in questo turno è stata l’Inter di Inzaghi.

In questo turno l’Inter sfidava la Roma a San Siro ma alla fine è stato il team di Mourinho a portarsi a casa i 3 punti vincendo 1-2 a Milano.

Ecco i risultati delle big in questa ottava giornata di Serie A:

Serie A Napoli

Serie A Napoli

Napoli-Torino (3-1)

Il Napoli vince meritatamente contro un Torino che nel primo tempo non è riuscito a difendersi nel miglior dei modi.

I marcatori di questa gara sono stati Anguissa (6’, 12’), Kvaratskhelia (37’) e Sanabria (44’).

Anguissa segna la sua prima doppietta con la maglia del Napoli e trova i suoi primi due goal in questo campionato.

Kvaratskhelia si dimostra ancora una volta uno degli esterni migliori in Serie A e si porta a quota 5 goal in questo campionato.

Il Torino al minuto 44’ segna il goal speranza con Sanabria ma alla fine sarà comunque la squadra di Spalletti che porterà a casa il risultato.

Il Napoli rimane al primo posto in classifica a parità di punti con l’Atalanta.

Il Torino scende al decimo posto.

Serie A Inter
Credit: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter-Roma (1-2)

La Roma sorprende tutti a Milano e riesce a portarsi a casa 3 punti che possono essere molto importanti per la classifica finale.

I marcatori di questo big match sono stati Dimarco (30’), Dybala (39’) e Smalling (75’).

L’Inter era passata in vantaggio al minuto 11’ con l’ex giallorosso Dzeko ma il goal viene annullato per fuorigioco.

Altra buona gara da parte di Dimarco che dimostra di meritare un ruolo di titolarità in una squadra come l’Inter.

Dybala torna a brillare infatti non trovava il goal in campionato dal match in Toscana contro l’Empoli.

Al 75esimo la Roma riesce a ribaltare il risultato col difensore inglese Smalling che dimostra di essere il perno difensivo della Roma di Mourinho.

Nonostante la vittoria, la Roma rimane al sesto posto in classifica.

L’Inter di Inzaghi scende al nono posto.

 

Empoli-Milan (1-3)

Il Milan di Pioli negli ultimi minuto riesce a vincere una partita che sembrava esser volata via.

Dall’79esimo in poi il Milan riesce a segnare tre goal in casa dell’Empoli.

I marcatori di questo match sono stati Rebic (79’), Bajrami (90+2’), Fode Toure (90+3’) e Leao (90+7’).

Rebic, come Dybala, riesce dopo tanto tempo a ritrovare il fiuto del goal.

Gran goal di Bajrami su punizione che sembrava aver definitivamente fermato il Milan.

Toure e Leao mettono la firma negli ultimi minuti della vittoria del Milan sull’Empoli.

Il Milan di Stefano Pioli rimane al quinto posto a parità di punti con la Lazio.

 

Lazio-Spezia (4-0)

Grande prestazione da parte dei giocatori biancocelesti che vincono per 4-0 in casa contro lo Spezia.

I marcatori di questa gara sono stati Zaccagni (12’), Romagnoli (24’) e Milinkovic-Savic (61’, 90+1’).

Immobile per un pelo non è riuscito a segnare il goal che avrebbe portato la Lazio in vantaggio (ha sbagliato un calcio di rigore).

Romagnoli trova il suo primo goal con la maglia della Lazio.

Milinkovic-Savic si dimostra ancora una volta uno dei migliori centrocampisti in Serie A (se non il migliore).

La Lazio dopo il 4-0 alla Cremonese, vince 4-0 anche contro lo Spezia e il team di Maurizio Sarri rimane al quarto posto in classifica a parità di punti col Milan di Pioli.

 

Atalanta-Fiorentina (1-0)

Gara equilibrata tra Atalanta e Fiorentina ma alla fine è la squadra di casa a portarsi i 3 punti a casa.

L’unico marcatore di questo match è stato Ademola Lookman (59’).

Al minuto 40’ la Fiorentina era passata in vantaggio con Kouame ma il goal viene annullato per fuorigioco.

Il match lo sblocca Lookman che dimostra di essere un giocatore che merita la titolarità in una squadra come l’Atalanta.

L’Atalanta, dopo la vittoria all’Olimpico con la Roma, riesce a vincere anche contro la Fiorentina e la squadra di Gasperini si porta al secondo posto in classifica a parità di punti col Napoli.

 

Juventus-Bologna (3-0)

Grande gara da parte dei giocatori bianconeri che dopo tanto tempo riesce a ritrovare la vittoia in campionato.

I marcatori di questa gara sono stati Kostic (24’), Vlahovic (59’) e Arek Milik (62’).

Come Romagnoli, anche Filip Kostic riesce a trovare il suo primo goal con la nuova squadra.

Vlahovic ritrova finalmente il goal e in questo turno è riuscito a siglare il suo primo assist in campionato (proprio al compagno di nazionale Kostic).

Arek Milik dimostra di essere il miglior colpo di mercato estivo della Juve e in questo match è riuscito a trovare il suo terzo goal (in campionato).

La Juve di Allegri dopo tanto tempo ritrova la vittoria in campionato e ora l’obiettivo è ritrovare la vittoria anche in Champions League.

Il club bianconero sale al 7ettimo posto in classifica.

 

Simone Improta

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il Messina

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il match con l'ACR Messina: i prezzi e le modalità di acquisto