L’osservato speciale – Kèvin Malcuit, “Mr. Carbonara”

L’osservato speciale – Un bentornato speciale ai lettori di Vivicentro.it alla diciannovesima edizione della rubrica “L’osservato speciale”, rubrica di approfondimento sui calciatori della SSC Napoli.

L’osservato speciale – Kèvin Malcuit, “Mr. Carbonara”

L’osservato speciale di questa settimana è Kèvin Malcuit, terzino destro classe 1991, alto 1,80 m e peso 77 kg.

L’osservato speciale Kèvin Malcuit nasce a Châtenay-Malabry nella regione di Île-de-France il 31 luglio del 1991 e la sua carriera calcistica comincia nelle giovanili del RC France.

Le avventure al Monaco, Vannes e Frejus Saint-Raphaël

Dopo aver svolto tutta la trafila nel settore giovanile del RC France, Kèvin viene acquistato dal Monaco nel 2008.

L’esordio assoluto in Ligue 1 con i “Rouges et blancs” arriva circa due anni dopo il suo approdo nel Principato di Monaco, il 18 settembre 2010, in occasione del match Monaco-Tolosa terminato sul risultato di 0-0.

Concluderà la sua avventura monegasca collezionando soltanto 3 presenze.

Durante la sessione invernale di calciomercato, nel gennaio 2012, viene acquistato a titolo temporaneo dal Vannes.

Con i bianconeri disputerà in totale 12 partite mettendo a segno i suoi primi due gol in carriera, rispettivamente contro l’Orléans e il Besançon RC.

Terminato il prestito passa a parametro zero al Fréjus St-Raphaël, team con cui segnerà, in due anni, 2 reti in 38 partite disputate nel Championnat National.

Niort

Dopo le esperienze nella terza serie del calcio francese Kèvin Malcuit viene ingaggiato, il 9 gennaio 2014, definitivamente dal Niort, squadra di Ligue 2.

Mette piede in campo per la prima volta con i “Camosci” biancoblu il 18 aprile in occasione della sconfitta per 1-2 contro il Brest.

La stagione successiva diventa sempre più importante per il Chamois tanto da ottenere il posto da titolare.

Al termine della competizione, grazie alle sue ottime prestazioni, viene inserito nella formazione della squadra dell’anno.

Saint-Étienne e Lilla

Dalla stagione 2015/2016 alla 2017/2018 Kevin Malcuit disputa con la maglia del Saint-Étienne prima e del Lille poi ben 57 partite in Ligue 1.

Napoli

L’8 agosto 2018 il Napoli acquista a titolo definitivo Kevin Malcuit per una cifra che si aggira intorno ai 13 milioni di euro.

Il debutto con la maglia del Napoli nella massima serie italiana arriva il 26 settembre 2018 in occasione della partita Napoli-Parma vinta dagli azzurri per 3-0.

Il 14 febbraio 2019, invece, disputa la sua prima partita in carriera in Europa League contro lo Zurigo, gara vinta 3-1 dal Napoli.

La sua prima stagione con il Napoli si conclude con 27 presenze, 0 reti e 2 assist.

L’esordio assoluto in UEFA Champions League arriva il 2 ottobre 2019 in occasione del pareggio esterno per 0-0 in casa del Genk.

La sua stagione però termina anzitempo a causa della lesione del crociato e del menisco, rimediata nella trasferta contro la SPAL del 27 ottobre, lesione che lo costringerà a stare 9 mesi fuori.

17 giugno 2020 Kevin Malcuit vince con la maglia del Napoli il suo primo trofeo in carriera, ovvero la Coppa Italia 2019-2020 ai calci di rigore contro la Juventus.

La Fiorentina

Il 28 gennaio 2021 passa in prestito alla Fiorentina.

Curiosità

Vita privata

Kevin Malcuit è fidanzato con Ashley Rose, famosa make up artist molto apprezzata e attiva sui social con oltre 11.000 follower su Instagram con i quali condivide le sue creazioni.

Soprannome

Bruno Satin, agente di Kevin Malcuit, ha spiegato il motivo del suo soprannome ai microfoni di Radio CRC.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni: “La capigliatura di Malcuit dimostra la sua orginialità, la sua politica è ‘Se sono bravo mi vedono bene e se gioco male mi vedono bene lo stesso’. Il suo soprannome è carbonara, per via di questo colore dei capelli”.

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Ferrari, la vettura si chiamerà SF-23

La Ferrari nella giornata di ieri ha annunciato che la nuova vettura per la stagione 2023 si chiamerà SF-23