21.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Agosto 12, 2022

Coppa Italia- Procida la beffa arriva nel finale, il Chiaiano vince 3-1

Da leggere

Coppa Italia- I biancorossi cadono contro i neroverdi trascinati da un super Ramaglia

Simone Vicidomini– Un Procida completamente diverso rispetto a quello visto nella trasferta di Brusciano domenica e vittorioso contro il Madrigal Casalnuovo. I biancorossi escono sconfitti dal primo match di coppa contro il Plajnum Chiaiano dell’ex Micallo. La formazione neroverde, dopo il pareggio conquistato nel finale contro il Lacco Ameno, anche ieri nella battute conclusive è riuscito a raddrizzare l’incontro, trovando all’89 il gol vittoria con il solito Ramaglia. I biancorossi erano stati bravi a rispondere con Lorenzo Costagliola all’iniziale vantaggio locale. Mister Lubrano, ha dato spazio a chi ha bisogno di mettere benzina nelle gambe e provare anche qualche altra soluzione in vista del campionato: assenti Tony Costagliola,Capece con Muro e Cibelli in panchina.

LA PARTITA- La prima frazione di gioco è piuttosto equilibrata anche se a tratti il Procida si fa preferire per qualità del gioco. Non si registrano azioni degne di nota. La difesa isolana rischia poco,il reparto avanzato non riesce a finalizzare qualche buona occasione. Accade tutto nel secondo tempo. Alla prima occasione al 6’ i locali sbloccano il risultato grazie a Lettera. Pallone perso dagli isolani in fase di uscita,Manco serve Lettera che batte l’incolpevole Gadaleta. Il Procida non si scompone e continua a giocare, conquistando il meritato pareggio al 24’. Corner battuto corto, per Lorenzo Costagliola che dal vertice dell’area lascia partire un tiro a giro che si insacca nell’angolo lontano per l’1-1. I procidani calano un po’ sul piano fisico, mentre l’azione del Chiaiano cresce d’intensità. Al 41’ sventagliata di Micallo,Ramaglia è più lesto di tutti siglando il 2-1. Poco dopo ancora Ramaglia di testa impegna Gadaleta, la respinta dell’estremo difensore viene raccolta dallo stesso attaccante che così insacca in rete il 3-1 chiudendo la pratica.

PLAJANUM CHIAIANO  3

PROCIDA 1

PLAJANUM CHIAIANO:Di   Napoli,Andreozzi,Adamo,Cirino,Micallo,Madonna,Palumbo,Chianese,Ramaglia,Manco,Sgueglia. A disp.De Stasio,Pezzella,Milo,Lettera,Imbriaco,Basile,Rosano,Abate,Esposito. All. Enzo De Falco

PROCIDA:Gadaleta,Gamba,Veneziano,D’Orio(15’st Cerase),Calise,Marano(30’st Onorato),Migliaccio,Vanzanella,Cerase.F,Costagliola.L,Ambrosino.D. A disp. Lubrano.W,Muro,Piro,Cibelli,Aurelio. All.Simone Lubrano Lavadera

Arbitro: Esposito di Torre del Greco (Ass.D’Alfiero e Graziano di Frattamaggiore)

Reti:6’ st Lettera, 24’ Costagliola.L, 41’ e 44’ Ramaglia.

Note: gara giocata a porte chiuse

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy