Givova Scafati 2021/22: Francesco Nanni è il nuovo assistant coach

Prende forma la Givova Scafati targata Alessandro Rossi. La società gialloblu ha ultimato la formazione del suo staff tecnico per la prossima stagione sportiva con l’annuncio del nuovo assistant coach, Francesco Nanni. Ma non è tutto.

Dal comunicato che la Givova Scafati ha divulgato questa mattina trapelano alcune notizie sulla composizione del roster. Dopo l’addio di Palumbo, accasatosi a Forlì, anche Luigi Sergio lascia Scafati, per sposare l’ambizioso progetto di Cantù. L’ala di origini casertane ha scelto di rescindere il contratto che lo legava alla squadra dell’Agro. Due invece le conferme: si ripartirà da Riccardo Rossato, già blindato negli scorsi mesi, e da Valerio Cucci.

Il comunicato della Givova Scafati

La società Basket Scafati 1969 rende noto che lo staff tecnico, amministrativo e dirigenziale della stagione 2020/2021 è stato confermato quasi in blocco, con la variazione del già presentato capo allenatore (coach Alessandro Rossi) ed il suo assistente, che sarà coach Francesco Nanni, classe 1994, proveniente dalla Unieuro Forlì, società con la quale ha inizialmente lavorato con il settore giovanile (guidando anche gruppi di Eccellenza) e con cui nelle ultime stagioni ha rivestito con grande impegno e dedizione il ruolo si assistente in prima squadra (serie A2) coadiuvando allenatori di esperienza e del calibro di Gigi Garelli, Giorgio Valli, Marcelo Nicola e Sandro Dell’Agnello. Nei prossimi giorni sarà poi reso noto ed ufficializzato l’intero organigramma societario.

Per quanto invece concerne il parco atleti, la dirigenza e la proprietà è al lavoro per verificare la possibilità di trattenere in gialloblù tutti quegli atleti che, non avendo altri vincoli contrattuali, hanno manifestato il proprio interesse a vestire ancora la casacca scafatese. Tra questi mancherà però all’appello l’ala Luigi Sergio, che ha espressamente richiesto ed ottenuto la rescissione del contratto.

Si ripartirà invece da due assolute certezze: Valerio Cucci e Riccardo Rossato. Il primo è reduce da una stagione regolare costellata da 11,1 punti e 7,1 rimbalzi di media. Il secondo invece ha fatto registrare nell’ultimo campionato ben 11,5 punti di media. Entrambi hanno manifestato la propria ferma volontà di migliorare e migliorarsi con addosso la divisa gialloblù anche per il prossimo campionato di serie A2 2021/2022.

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Ferrari, la vettura si chiamerà SF-23

La Ferrari nella giornata di ieri ha annunciato che la nuova vettura per la stagione 2023 si chiamerà SF-23