32 C
Castellammare di Stabia

Via alla ristrutturazione delle Antiche Terme di Castellammare

LEGGI ANCHE

CRONACA CAMPANIA – Commissione approva progetto per ristrutturazione Antiche Terme a Castellammare di Stabia. Piscina con idromassaggio, laboratorio di creme di acqua minerale, parco acquatico e spazi per medicina termale ed estetica.

Via alla ristrutturazione delle Antiche Terme di Castellammare

In breve:
La Commissione Prefettizia di Castellammare di Stabia ha approvato il progetto di ristrutturazione delle Antiche Terme.
Il progetto, del valore di 12 milioni di euro, prevede la realizzazione di una piscina con idromassaggio, un laboratorio di creme di acqua minerale e un parco acquatico, oltre ad altre attività legate alla medicina termale e estetica.
Saranno inoltre create aree verdi e spogliatoi, sarà possibile acquistare prodotti tipici locali e prodotti cosmetici prodotti in loco e vi sarà un ristorante interno.

La Commissione Prefettizia di Castellammare di Stabia ha approvato il progetto di ristrutturazione delle Antiche Terme.

Il progetto, del valore di 12 milioni di euro, prevede la realizzazione di una piscina con idromassaggio, un laboratorio di creme di acqua minerale e un parco acquatico.
Inoltre, verranno creati i locali per la medicina termale, l’aula per attività di medicina estetica, un centro benessere con minipiscina con idromassaggio, sauna e bagno turco, nonché un laboratorio cosmetico per l’estrazione di sostanze attive e funzionali dall’acqua termale.
Sarà possibile acquistare prodotti tipici locali e prodotti cosmetici prodotti in loco in una galleria di negozi, e vi sarà un ristorante interno.
Sarà, inoltre, utilizzato un edificio adiacente al parcheggio di proprietà dell’ente per l’imbottigliamento dell’Acqua della Madonna e dell’Acqua Acetocella.
Verrà realizzata una piattaforma belvedere con una piccola vasca idromassaggio e un’area prefabbricata con servizi igienici e spogliatoi.
Infine, saranno create e messe in sicurezza aree verdi alberate sopra la linea ferroviaria EAV, collegando i due tratti a valle e a monte della linea ferroviaria per formare un unico parco verde collegato alle terme.


Cuginette stuprate a Caivano: condannati tre dei 7 minorenni coinvolti, pene di 10 e 9 anni

Il Tribunale di Napoli ha condannato tre minorenni per abusi su due cuginette. Pene severe tra 9 e 10 anni.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare