Di Maio: Inviato speciale Ue per il Gas

Di Maio negozierà il prezzo del gas nel Golfo Persico per l’Europa. Manca solo l’ufficialità dell’approvazione che spetta all’Alto Commissario Borrell. #DiMaio #LuigiDiMaio #Borrell #gas #prezzo #prezzodelgas

Di Maio: Inviato speciale Ue per il Gas

Luigi Di Maio, dopo aver perso le ultime elezioni, ha subito trovato un nuovo incarico di prestigio. Manca solo l’ufficialità, ma molto probabilmente l’ex ministro degli Esteri rappresenterà l’Ue nel Golfo Persico, dove avrà il compito di negoziare i prezzi del gas per conto di tutti i 27 Paesi Ue.

Secondo il consiglio dei tecnici incaricato all’incarico da Bruxelles, l’ex ministro degli Esteri è il miglior candidato del quartetto. che prendeva in considerazione:

  1. Luigi Di Maio ex capo della missione diplomatica italiana
  2. Markos Kyprianou, cipriota, ex inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia
  3. Jan Kubis, slovacco, ex inviato dell’Onu in Libia
  4. Dimitris Avramopoulos, ex ministro degli Esteri e commissario Ue per il quale spingerebbe Atene.

Infatti, nel documento comunicato dallo stesso consiglio all’ufficio dell’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Josep Borrell, si legge che “sulla base dei servizi” forniti dai “candidati”, dovrebbe nominare Luigi Di Maio» come inviato speciale dell’Ue nel Golfo.

La proposta, che è stata fatta dopo una rigorosa serie di colloqui volti a valutare le qualifiche di ciascun candidato, non costituisce, tuttavia, una nomina formale che dovrà essere assegnata dall’Alto Rappresentante della Ue per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Josep Borrell.

Politica / Di Maio: Inviato speciale Ue per il Gas

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022 olandavsqatar per il girone A

Mondiale calcio 2022 l’Olanda sfida il Qatar per garantirsi il passaggio del turno, mentre i qatarioti devono provare a salvare la faccia

Dopo 45 anni si ritrovano studenti ITIS di Castellammare

Dopo quarantacinque anni si sono ritrovati gli studenti di una classe dell'ITIS allora denominato Marconi di Castellamare