Virtus Stabia, le dichiarazioni di Mister Scala, Pagano e Martire

Virtus Stabia, il vice allenatore Scala, l'attaccante Pagano, autore di una doppietta, e il difensore Martire sono intervenuti in conferenza

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia, le dichiarazioni del vice allenatore Scala, di Pagano e Martire al termine del match con la Temeraria vinto 2-1.

Virtus Stabia, in sala stampa hanno commentato l’esito del match con la Temeraria, l’allenatore in seconda Scala, l’attaccante Pagano, autore di due gol, e il difensore Martire oggi utilizzato nell’inusuale per lui ruolo di difensore centrale.

La Virtus Stabia alla ventiquattresima di Campionato conquista tre punti jn classifica, decisiva la doppietta di Pagano. Al termine del match ascoltiamo le parole di Domenico Scala, allenatore in seconda, e dei due tesserati Pagano e Martire.

Le dichiarazioni di Scala in sala stampa.

Mister Scala dichiara: ”Era importantissimo ritornare alla vittoria con una settimana particolare dopo una sconfitta a Battipaglia immeritata. Questi tre punti oggi erano importantissimi. Abbiamo fatto un secondo tempo diverso dal primo cercando di chiudere subito la gara. Hanno trovato questo goal e noi ad un certo punto eravamo timorosi, ma la vittoria è stata fondamentale.

Pagano e Farriciello sono un lusso per questa categoria. Il mister decide di giocare con un solo offensivo, in altre si decide di giocare con due offensivi. Oggi è toccato a Claudio che ha fatto benissimo e ha trovato due goal, non è stato un calo fisico nel secondo tempo. Ci siamo leggermente abbassati. Il secondo tempo non siamo riusciti a chiuderla subito, poi è subentrato il rigore e c’è stata un po’ di incertezza!”. 

Le dichiarazioni di Claudio Pagano, attaccante oggi match-winner.

Pagano dichiara: “Oggi era importante portare i tre punti a casa, dopo la sconfitta a Battipaglia. Abbassiamo i ritmi, non possiamo correre noi ma devono correre le altre squadre. Sono molto felice per le persone che mi hanno messo in condizione di fare questi 18 goal finora.

Non ho altri obiettivi se non il gruppo; riusciremo ad essere protagonisti nei playoff se la promozione non dovesse arrivare subito. Il mister fa le sue decisioni e accettiamo cercando di fare il massimo. Le risposte le dà il campo. Con Farriciello giochiamo insieme, ogni tanto ci alterniamo. L’importante è fare bene e andare in campo per fare ciò che ci chiedono, i goal!”. 

Le dichiarazioni del difensore Martire.

Martire dichiara: ”Oggi siamo entrati male nel secondo tempo abbassando i ritmi. La nostra forza è il gruppo e siamo stati bravi a portare i tre punti a casa. La Temeraria ci ha messo un po’ in difficoltà. Portiamo questi tre punti a casa con soddisfazione!”. 

Juve Stabia, i convocati di Pagliuca per il match col Francavilla

Juve Stabia, l'elenco completo dei convocati di mister Guido Pagliuca per il match di campionato con la Virtus Francavilla
Pubblicita

Ti potrebbe interessare