Virtus Stabia, sconfitta in trasferta 1-0 contro il Victoria Marra

Virtus Stabia, brutta sconfitta a Scafati contro il Victoria Marra che complica i piani per il vertice della classifica per i biancazzurri

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia, sconfitta in trasferta contro il Victoria Marra: finisce 1-0.

La Virtus Stabia perde in quel di Scafati contro il Victoria Marra: gli stabiesi non riescono a pareggiare il risultato nonostante la superiorità numerica.

Allo stadio comunale di Scafati si è tenuta la sedicesima di Campionato Promozione Girone D.

I padroni di casa sono settimi in classifica con 25 punti. Al girone di andata il match finì 4-0 con un promettente esordio nel campionato per la Virtus Stabia. La rosa di Mister Di Maio, invece, con l’importante vittoria contro il Palomonte per 0-5, si trova terza in classifica con 35 punti. Una Virtus Stabia che ha rinforzato ancora di più la sua squadra con i neo ingressi di Esposito, Cioffi, Caccavo e Lombardo, può davvero continuare la striscia positiva.

Formazioni Ufficiali:

Victoria Marra:

Caso, Nocerino, Vitiello, Balzano, Vito L., Coppola, Tanda, Piedipalumbo, Guzzi, Califano, Donnarumma.

Allenatore: Mister Iennaco

Virtus Stabia:
Inserra, Gargiulo, Formisano, Parlato, Ruocco, Di Ruocco, Apuzzo,
Savarese, Farriciello, Pirone, Pagano.

Allenatore: Mister Di Maio

La gara sarà diretta dal Sig. D’Elia. E’ coadiuvato dagli assistenti :1° sig. Poto della sezione di Salerno, 2° sig. Scovotto della sezione di Salerno.

Victoria Marra-Virtus Stabia: primo tempo.

Match che inizia equilibrato con fase di fraseggio da entrambe le compagini. Ritmo basso e non proprio ordinato che accompagna i primi dieci minuti della gara.

12’ Inserra a tuffo protegge la rete sulla prima azione pericolosa dei padroni di casa.

13’ prima parata anche per l’estremo difensore del Victoria Marra sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Di Ruocco.

15’ ammonito Di Ruocco.

18’ ammonito Parlato.

21’ scontro su azione tra Inserra e Califano.
La Virtus Stabia riesce a bloccare il gioco avversario spingendosi nella propria area di rigore ed evitando le azioni dei padroni di casa su un terreno difficile.
Non propriamente efficace la spinta offensiva dei biancazzurri.

28’ ammonito Vitiello.

30’ occasione sprecata della Virtus con rocambolesco passaggio tra Pagano e Farriciello.

31’ esce Parlato entra Porzio.

32’ ammonito Vitiello N.

33’ su assist di Pirone, calcia Pagano, sfera che danza sulla traversa e sfuma un’importante occasione per i biancazzurri.

34’ ancora Pagano che conquista un calcio d’angolo, battuto da Di Ruocco, incornata per Porzio, sfera di pochissimo alta sulla traversa.

40’ Tanda ci prova, palla oltre la traversa.

43’ è il Capitano Savarese a non concretizzare l’azione goal per sbloccare il primo tempo.
Il direttore di gara concede 3’ di recupero.
Finisce il primo tempo con uno sterile 0-0.

Victoria Marra- Virtus Stabia : secondo tempo.

E’ Farriciello che tira al primo minuto del secondo tempo, sfera alta sopra la traversa.

5’ Pagano non concretizza, ma conquista un calcio d’angolo.

8’ sugli sviluppi di una punizione laterale, Di Ruocco sfiora l’occasione del goal, Caso con i pugni.

10’ esce il numero 11, entra il 16 per i padroni di casa.

11’ il Victoria Marra va in vantaggio su calcio di rigore battuto da Balzano.

15’ cambi per i padroni di casa entrano il numero 17 e il numero 18.

18’ espulso il numero 8 del Victoria Marra per fallo sul capo di Pagano.
Entrano Raffone, Cioffi, Caccavo per i biancazzurri, escono Apuzzo, Savarese e Formisano.

21’ è Inserra a salvare il raddoppio uscendo dall’aria di rigore e bloccando la sfera con le gambe. Palla recuperata ancora dal Victoria Marra che riprova il tiro, Inserra con i guanti.

25’ esce Ruocco, entra Martire.

27’ biancazzurri che sprecano ancora occasioni prima con Farriciello e poi con Pirone.

35’ anche Caccavo ci prova, sfera alta sopra la traversa.

37’ ammonito Tanda.

39’ Pirone dalla sinistra, sfera di poco alta sopra la traversa.
Il direttore di gara concede 5’ di recupero.
48’ su assist di Pirone, è Farriciello che va di pochissimo oltre la traversa.
Ultimo cambio per i padroni di casa.
Finisce 1-0 la prima partita del girone di ritorno. Sconfitta di misura per la Virtus Stabia che complica i piani per il vertice della classifica.

Espulsi: Balzano (V)
Corner: 1-4.

Gianfranco Turino: giocando con la Juve Stabia il Crotone potrebbe mostrare uno scatto d’orgoglio

Gianfranco Turino, giornalista de Il Rossoblu - Crotone, ci parla del prossimo match che vedrà scendere in campo la Juve Stabia contro il Crotone
Pubblicita

Ti potrebbe interessare