Turista violentata a Meta, il Gip di Torre Annunziata si esprime sulla richiesta di scarcerazione

I cinque dipendenti dell’hotel di Meta di Sorrento accusati di aver abusato sessualmente di una...

LEGGI ANCHE

I cinque dipendenti dell’hotel di Meta di Sorrento accusati di aver abusato sessualmente di una turista inglese di 50 anni resteranno in carcere: lo ha deciso il Gip del Tribunale di Torre Annunziata, a breve il riesame

Rimarranno nel carcere di Poggioreale i cinque dipendenti dell’albergo di Meta di Sorrento, nella provincia di Napoli, accusati di aver drogato e violentato una turista inglese di 50 anni, nel 2016, in una camera dell’ hotel nel quale soggiornava insieme alla figlia. Il pm Emma Aufieri del Tribunale di Torre Annunziata, la cui Procura ì titolare delle indagini, ha respinto l’istanza di scarcerazione presentata da due degli indagati. Il Tribunale del Riesame, a cui tutti e cinque gli indagati si sono rivolti, si esprimerà a breve e potrebbe ribaltare la decisione del Gip permettendo ai presunti autori della violenza di ritornare in libertà.

Nei giorni scorsi, ascoltati dal giudice, quattro di loro avrebbero negato il rapporto sessuale, mentre solo uno lo avrebbe ammesso giocandosi l’alibi del rapporto consensuale.
La difesa degli accusati ha deciso di puntare sul fatto che non ci siano prove che la turista inglese sia stata drogata. Inoltre, nel verbale reso alla polizia del Kent, nel Regno Unito, a cui la donna ha presentato denuncia, la figlia sostiene di aver bevuto, la sera dello stupro, diversi bicchieri di vino e cocktail insieme alla madre. Nella sua denuncia, però, la vittima ha dichiarato di essere stata avvicinata nei pressi della piscina, di essere stata portata in una stanza e di essere stata violentata e fotografata da una decina di uomini.

Mosti, centrocampista non troppo valutato della Juve Stabia. Sotto La Lente

La nostra lente di ingrandimento si poggia su Mosti, centrocampista della Juve Stabia, con poco minutaggio sotto la guida di Pagliuca - Sotto La Lente
Pubblicita

Ti potrebbe interessare