Torre del Greco, rubavano autoradio: arrestati due soggetti

Rubavano autoradio, arrestati un 50enne di Torre del Greco ed un 48enne di Ercolano

I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno eseguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura nei confronti di due soggetti ritenuti responsabili di tentato furto e furto aggravato in concorso a cui si aggiunte il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Il provvedimento è stato emesso al termine delle indagini svolte dai carabinieri della Stazione di Torre del Greco Centro che hanno permesso di risalire all’identità degli autori: un 50enne del Rione della Bussola e di un 48enne di Ercolano, ritenuti responsabili di un furto e di un tentato furto di autoradio. Dall’attività investigativa è emerso che nei mesi di aprile e maggio i due a Torre del Greco o tentato di rubare l’autoradio. Mentre il secondo furto non è avvenuto grazie all’intervento di un carabiniere libero dal servizio che aveva notato i due intenti a forzare la portiera di una vettura. Il militare ha intimato loro l’”ALT” mettendoli in fuga. La successiva identificazione è invece avvenuta grazie all’esame di immagini estratte da impianti di videosorveglianza privata. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Ferrari, la vettura si chiamerà SF-23

La Ferrari nella giornata di ieri ha annunciato che la nuova vettura per la stagione 2023 si chiamerà SF-23