19.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Maggio 23, 2022

Stanislas Lobotka: “E’ possibile lottare per lo scudetto, siamo forti e lo sappiamo”

Da leggere

Stanislas Lobotka, il playmaker azzurro, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di Radio Goal, trasmissione radiofonica di Radio Kiss Kiss Napoli.

Stanislas Lobotka: “E’ possibile lottare per lo scudetto, siamo forti e lo sappiamo”

Di seguito riportate in sintesi dalla redazione di Vivicentro.it le parole di Stanislas Lobotka:

Il ritrovato spazio in campo e l’arrivo di Spalletti

“Adesso sono felice di essere qui perchè sto giocando un sacco di partite, prima non lo ero perchè non giocavo mai e avevo anche pensato di cambiare squadra”.

“Con l’arrivo di Spalletti è cambiato tutto. Il mister ha dimostrato di credere in me e nelle mie qualità.”

Il suo rapporto con il Mister

“Spalletti è un buon allenatore sia dentro che fuori dal campo. Non è uno che urla tanto come Gattuso”.

“Mi piace il modo in cui vuole farci giocare, mi piace essere allenato da lui per il rapporto che abbiamo e perché mi fa giocare.”

Riguardo le difficoltà nelle partite casalinghe

“Molte squadre quando giocano nel nostro stadio pensano solo a difendersi e per noi è difficile far gol”.

“Contro Juventus e Bologna invece siamo riusciti a pressare alto e ad essere pericolosi a differenza di Sampdoria e Spezia”.

“Se non concretizzi certe occasioni è difficile vincere, a questo aggiungerei anche l’aver perso molti giocatori in queste settimane. In queste condizioni diventa tutto più complicato.”

La lotta per lo Scudetto

“E’ possibile lottare per lo scudetto, siamo forti e lo sappiamo. E’ difficile giocare con tanti assenti ma siamo forti”.

“Siamo di nuovo vicino alla vetta ma ora c’è bisogno di fare punti con tutti, piccoli e grandi avversari.”

Preferenza tra centrocampo a 2 o a 3

“Preferisco giocare in un centrocampo a 3 ma ora so far bene anche a 2″.

“Ora ho una grande cooperazione con tutti i compagni e mi è indifferente giocare con chiunque di loro.”

I compagni di reparto

“Penso che abbiamo molti giocatori forti a centrocampo come Anguissa, Fabian, Zielinski e Demme”.

“Tanti giocatori possono ricoprire più ruoli ed è importante avere tanti giocatori con queste qualità.”

Il rapporto con la città di Napoli

“Mi piace Napoli e mi piacciono i suoi tifosi. Sono molto accoglienti e il clima è fantastico, hanno un modo di pensare molto simile al mio e per questo sono molto felice di vivere qui.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy