Roma-Napoli, Spalletti: “Mancano poche partite, sarà difficilissimo”

Ai microfoni di Premium, Luciano Spalletti ha commentato così la vittoria dei suoi contro il Napoli: “Abbiamo raschiato con […]

Ai microfoni di Premium, Luciano Spalletti ha commentato così la vittoria dei suoi contro il Napoli: “Abbiamo raschiato con le unghie sul fondo del barile. Abbiamo trovato una squadra in condizione, noi avevamo un po’ di difficoltà e le scelte sono andate in questa direzione. Loro sono bravi nel palleggio, nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo e loro ci hanno palleggiato. Ma siamo rimasti uniti e abbiamo sofferto pur creando insidie. Abbiamo avuto le nostre occasioni non sfruttate e poi c’è stato questo gol, abbiamo vinto meritando. È una soddisfazione in più, facciamo vedere che si guadagna da un punto di vista caratteriale, in cui dobbiamo fare ancora passi da gigante. È il lavoro, siamo stati sul pezzo gli ultimi 20 minuti. Totti? Fa comodo anche 15 o 20 minuti, è sempre fortissimo a ribaltare l’azione e si porta l’entusiasmo dei tifosi, lo restituisce alla squadra e dà un contributo importante. La squadra ne beneficia, ha giocato due palloni e a differenza degli altri lo fa subito. Se si vanno a veder quante partite mancano e le partite del Napoli è difficilissimo, anche se noi ci proviamo. Quando sono arrivato era difficilmente ipotizzabile. Io non me lo sarei mai aspettato, i ragazzi si sono messi a disposizione e si sono guadagnati tutto partita dopo partita e allenamento dopo allenamento, ai giocatori va dato un merito importante. Bisogna comprare giocatori più forti, anche se la Roma è messa bene. Ma nell’arco di un anno c’è un’analisi in cui bisogna essere obiettivi e mettere mano a situazioni scomode ma che per la crescita sono fondamentali.”

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE