Niente piagnistei, il messaggio di Sarri alla squadra

La Gazzetta dello Sport scrive sul clima che si respira a Castel Volturno dopo la...

LEGGI ANCHE

La Gazzetta dello Sport scrive sul clima che si respira a Castel Volturno dopo la sconfitta di Torino: “La terza sconfitta in campionato non modificherà nulla nei programmi del Napoli. A Castelvolturno c’è l’ordine di archiviare in fretta la caduta di Torino e di pensare al prossimo impegno. Che sarà nell’immediato, giovedì sera, in Spagna, contro il Villarreal, per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Niente piagnistei, dunque, Maurizio Sarri ha chiesto ai suoi una reazione immediata, che non sia condizionata dalla sconfitta rimediata contro la Juventus e la conseguente perdita del primato in classifica. D’altra parte, c’è poco per cui dannarsi, il risultato negativo, determinato da una deviazione, non basterà a condizionare l’andamento di questa stagione. Fino allo scontro diretto di Torino, il Napoli è stato un rullo compressore, sbarazzandosi di tutti gli avversari che si è trovato sulla propria strada. Come la Juve, d’altra parte, che ha sommato la quattordicesima vittoria consecutiva, roba da impresa vera. Il cambio al vertice non dovrebbe avere contraccolpi psicologici per il collettivo napoletano, un punto di distacco è facilmente recuperabile, anche se il calendario presenta le stesse difficoltà per entrambe le pretendenti al titolo”.

EDITORIALE Il Napoli si suicida a Cagliari sulla sirena: 1-1 beffa di Luvumbo al 96esimo, la squadra si assuma le sue responsabilità

La nostra analisi al termine di Cagliari - Napoli terminata con l'ennesimo pareggio degli azzurri che subiscono il gol beffa al 96' con Luvumbo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare