Meteo 7 Novembre 2023: Doppia perturbazione, poi Ciclone di San Martino

LEGGI ANCHE

Meteo 7 Novembre 2023: torna la Pioggia da Martedì, attenzione poi a cosa può accadere tra Giovedì ed il prossimo Weekend

Nonostante le tempestose perturbazioni dei giorni scorsi si siano ormai definitivamente allontanate dal nostro Paese, nei prossimi giorni pioverà ancora, già a partire da oggi, Martedì 7 Novembre. E le cose potrebbero ulteriormente peggiorare verso il prossimo WEEKEND, nello specifico da Venerdì 10 Novembre.

Leggi anche:
COSA RESPIRIAMO OGGI
METEO Stabia 7 Novembre Ottobre 2023
METEO Napoli 7 Novembre Ottobre 2023

ESTATE di San Martino a rischio, in arrivo almeno 2 Perturbazioni!

Dopo un Lunedì in gran parte stabile, da Martedì giungeranno almeno altre due perturbazioni, la prima dal Centro verso il Sud, la seconda (da Giovedì) dal Nord verso il Centro tirrenico.
Clima tipicamente autunnale, mite solo all’estremo Sud e Sicilia.

WEEKEND: insidioso CICLONE sull’Italia, Venti fortissimi di maestrale e Nubifragi al Centro-Sud.

APPROFONDIMENTO

Un fronte piovoso e a tratti temporalesco attraversa gran parte delle regioni del Centro, interessando alla fine anche la Campania e quindi la Puglia centro settentrionale.

Cielo a tratti molto nuvoloso sul resto delle regioni con isolati piovaschi intermittenti al Nord e locali piogge in Sardegna.

Temperature che non subiranno sostanziali variazioni. Clima mite di giorno.

NORD
La pressione è modesta sulle nostre regioni pertanto in questa giornata avremo generali condizioni di bel tempo in prevalenza asciutto, ma il cielo si presenterà spesso molto nuvoloso o localmente anche coperto. Saranno possibili occasionali piovaschi intermittenti sulle zone montuose e sul Veneto. Le temperature non subiranno grosse variazioni in entrambi i valori. I venti si attenuano ovunque.
Temperature
Valori massimi attesi tra i 12-14°C del Nordovest e i 16-17°C del Nordest

CENTRO e SARDEGNA
Un fronte piovoso attraversa alcune regioni per cui la giornata sarà contraddistinta da un cielo spesso molto nuvoloso o coperto con precipitazioni più probabili su Lazio, Umbria, Sardegna e e anche su Abruzzo e Molise. Sarà più asciutto su gran parte della Toscana. I venti soffieranno debolmente, mentre le temperature di giorno tenderanno a diminuire di qualche grado.
Temperature
Valori massimi compresi tra i 13°C di l’Aquila e i 20°C di Cagliari

SUD e SICILIA
Un fronte nuvoloso un po’ instabile interessa soltanto alcune delle nostre regioni e infatti in questa giornata la maggior probabilità di precipitazioni riguarderà la Campania e in serata e nottata la Puglia centro-settentrionale, occasionalmente il potentino. Altrove avremo un cielo nuvoloso o molto nuvoloso. Venti deboli, variabili. Temperature massime in locale aumento.
Temperature
Valori massimi attesi tra i 18°C di Potenza e i 26°C di Palermo


ACCADDE OGGI 24 Giugno: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 24 Giugno è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #24Giugno
Pubblicita

Ti potrebbe interessare