Messina-Juve Stabia, la presentazione del match

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Messina-Juve Stabia è una tappa fondamentale per il campionato delle Vespe che a 9 giornate dalla fine del torneo hanno un vantaggio di 4 punti sul Messina, quintultimo in classifica e ultima squadra che potrebbe essere impelagata negli spareggi playout se il campionato finisse oggi.

E’ anche il giorno del ritorno in panchina di mister Walter Alfredo Novellino che aveva già diretto le Vespe nelle prime 9 giornate di campionato prima di essere esonerato a favore di Stefano Sottili, anch’egli esonerato dopo 19 gare e un andamento estremamente negativo della Juve Stabia soprattutto fuori casa.

I TEMI DI ACR MESSINA-JUVE STABIA.

Novellino alla vigilia ha affermato di aver trovato una Juve Stabia in difficoltà e ha parlato della necessità di dover lavorare soprattutto sotto l’aspetto psicologico. Ha fatto intendere anche di non escludere la possibilità di un cambio tattico con il passaggio alla difesa a tre già dalla gara di oggi a Messina. Tra le Vespe l’unico indisponibile per infortunio sarà Peluso.

Di contro ci sarà un Messina che con l’avvento di mister Raciti ha cambiato pelle. 19 punti nelle ultime 11 gare per i peloritani sono davvero tanta roba e non deve illudere il dato statistico dei 50 gol subiti che ne fanno la peggiore difesa del campionato anche perchè il Messina con Raciti ha una media di oltre un gol a partita segnato ed ha una difesa che ora è molto più compatta a prescindere dagli uomini che vanno in campo.

Mancheranno tra le fila del Messina: Carillo, Rizzo, Fazzi, Piovaccari e Goncalves è stato convocato in extremis ma non è certamente al meglio.

La gara sarà diretta dal sig. Eugenio SCARPA della sezione di Collegno. L’assistente numero uno sarà: Davide CONTI della sezione di Seregno; l’assistente numero due Francesco ARENA della sezione di Roma 1; quarto ufficiale: Marco MARCHIONI della sezione di Rieti (C.A.N. D).

 

PROBABILI FORMAZIONI ACR MESSINA-JUVE STABIA.

ACR MESSINA (4-2-3-1): Lewandowski; Trasciani, Celic, Camilleri, Morelli; Damian, Fofana; Statella, Marginean, Goncalves; Busatto.

A disp.: Fusco, Rondinella, Angileri, Giuffrida, Simonetti, Konate, Catania, Russo, Adorante, Balde, D’Amore, Spaticchia.

Allenatore: sig. Ezio Raciti.

JUVE STABIA (3-5-2): Dini; Tonucci, Troest, Caldore; Donati, Altobelli, Schiavi, Daví, Dell’Orfanello; Stoppa, Eusepi.

A disp.: Russo, Cinaglia, Esposito, Panico, Erradi, Guarracino, Scaccabarozzi, Bentivegna, Ceccarelli, De Silvestro, Della Pietra, Evacuo.

Allenatore: sig. Walter Alfredo Novellino.


Juve Stabia TV


Analisi: Qualità della Vita a Castellammare di Stabia per Diverse Fasce d’Età

Esploriamo come varia la qualità della vita a Castellammare di Stabia tra bambini, ragazzi, adulti e anziani, evidenziando opportunità e sfide specifiche.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare