11 C
Castellammare di Stabia
domenica, Aprile 11, 2021

Meret: “Dedico la Coppa alla mia famiglia e al popolo napoletano! Ora vogliamo la rimonta”

Da leggere

9f6e40d832c4ba8c8fd2350b5417a1c6?s=120&d=mm&r=g
Mario Calabrese
Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia
Meret: “Dedico la Coppa alla mia famiglia e al popolo napoletano! Ora vogliamo la rimonta in campionato”

Alex Meret, portiere del Napoli, è intervenuto ai microfoni della Rai al termine della finale di Coppa Italia vinta contro la Juventus ai rigori. Queste le sue parole:

“Per noi è una grande emozione, abbiamo fatto un bel percorso sapendo soffrire e giocare bene. La coppa è meritata, abbiamo dato tutto. Sono davvero orgoglioso di fare parte di questo gruppo.

Cosa hanno detto De Laurentiis e Gattuso? Sono orgogliosi di noi per ciò che abbiamo fatto.
Buffon? Lui è ancora il numero uno, l’ha dimostrato anche stasera. Poter sfidare il mio idolo è un onore!

Obiettivi futuri? Siamo riusciti a portare a casa questa coppa, ora dobbiamo continuare il campionato con questo spirito. Vogliamo provare la rimonta.

Ospina? Nessuna rivincita nei suoi confronti, il mister fa le sue scelte ed io oggi mi sono fatto trovare pronto. Dedico questa vittoria alla mia famiglia, alla mia ragazza ed ai miei nonni, oltre che al popolo napoletano”. 

RILEGGI LIVE – Napoli-Juventus 0-0 (4-2 dopo i calci di rigore)

Ospina? Nessuna rivincita nei suoi confronti, il mister fa le sue scelte ed io oggi mi sono fatto trovare pronto. Dedico questa vittoria alla mia famiglia, alla mia ragazza ed ai miei nonni, oltre che al popolo napoletano”. 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -