27 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Maestri del Lavoro, 5 stabiesi insigniti dell’importante onorificenza a Città della Scienza

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Maestri del Lavoro 2021, stamane alle 11 presso la Sala Newton a Città della Scienza alla presenza delle più importanti autorità civili e militari (per Castellammare era presente il commissario prefettizio Raffaele Cannizzaro) ha avuto luogo la cerimonia della consegna delle “Stelle al merito del lavoro” a 205 campani insigniti dell’importante titolo di “Maestri del Lavoro”.

Si tratta di un riconoscimento che viene conferito ai lavoratori e alle lavoratrici che nel corso dell’anno precedente 2021 si sono distinti nello svolgimento delle proprie mansioni nei diversi settori della produzione.

Tra i 205 campani, sono cinque gli stabiesi che sono stati premiati stamattina a Città della Scienza e insigniti della prestigiosa e importante onorificenza che ogni anno viene conferita dalla Presidenza della Repubblica (nella persona anche quest’anno del Presidente, Sergio Mattarella) e per conto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

GLI STABIESI PREMIATI A CITTA’ DELLA SCIENZA E INSIGNITI DEL RICONOSCIMENTO DI MAESTRI DEL LAVORO.

Un titolo prestigioso e molto importante che per il 2021 è stato conferito a cinque stabiesi doc come il redattore di ViViCentro, Giovanni Donnarumma, oltre ad Elio Arpino e Tito De Simone (tutti impiegati presso la Leonardo Finmeccanica), Paolo Del Vasto (TIM) e Giovanni Piccirillo (Poste Italiane).

Un titolo di cui andare davvero fieri poiché nel corso degli ultimi 11 anni la stessa onorificenza era stata conferita solo ad altri due stabiesi prima di oggi. Uno di essi era stato Luigi Caroppo, premiato nel 2010 e che oggi ricopre l’importante carica di Consigliere nazionale della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro.

Particolarmente significativa anche la motivazione specificata in occasione dell’ufficializzazione del titolo di Maestri del Lavoro: “Le caratteristiche personali e i risultati ottenuti durante l’attività svolta in azienda, le conoscenze acquisite con professionalità ed impegno, le capacità di trasmettere le competenze acquisite nel corso di tanti anni di lavoro oltre che i valori umani e professionali trasmessi, hanno permesso ai nostri colleghi Maestri del Lavoro 2021 di ottenere questo significativo riconoscimento e di valorizzare sempre più la nostra Azienda sul territorio”.

donnarumma 2 maestri del lavoro

Giovanni Donnarumma, uno dei tre stabiesi insigniti dell’onorificenza di Maestri del Lavoro 2021, è impiegato presso la Leonardo Finmeccanica dall’aprile 1990 e dallo stesso anno si occupa giornalisticamente della Juve Stabia. Oltre ad essere un ex arbitro di calcio, ha al suo attivo diverse collaborazioni con varie radio locali come Radio Fortuna One, Radio Città Futura, Radio S.Anna, Radio Stereo 5, Radio Punto Nuovo e Radio Città Castellammare. Per 4 anni è stato ospite fisso a Metropolis TV con lo storico programma Lo Stabiese con il giornalista Michele Imparato, e vanta tante collaborazioni occasionali con radiocronache per tantissime società di calcio.

Ha collaborato nel corso degli ultimi anni e collabora tuttora con ViViCentro.it oltre ad essere parte integrante del progetto “Juve Stabia Live” e a partecipare alle trasmissioni web “Il Pungiglione Stabiese” e “Juve Stabia Live” insieme al direttore di ViViCentro.it, Mario Vollono, nonché a Mario Di Capua e Natale Giusti. Dal 2020 Donnarumma è anche iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti in qualità di pubblicista.

Giovanni Donnarumma, Elio Arpino, Tito De Simone, Paolo Del Vasto e Giovanni Piccirillo, i cinque stabiesi insigniti dell’onorificenza di Maestri del Lavoro 2021, danno grande lustro alla città di Castellammare di Stabia e dimostrano che in questa città ci sono eccellenze che in ogni ambito lavorativo sanno ottenere grandissimi risultati come testimonia questo grande riconoscimento. A loro tre e in particolare al nostro collaboratore, Giovanni Donnarumma, vanno le migliori congratulazioni da parte di tutta le redazione di ViViCentro.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy