Lorella Cuccarini con il musical Rapunzel al Vittorio Emanuele di Messina

LEGGI ANCHE

Il Teatro Vittorio Emanuele di Messina è pronto a trasformare la seconda edizione di “Rapunzel” in un evento straordinario, con un cast stellare e una produzione magica che catturerà l’immaginazione di tutti.

Lorella Cuccarini sarà la perfida Gothel, la matrigna scaltra e affascinante di Rapunzel. La dolce e talentuosa Silvia Scartozzoni interpreterà il ruolo di Rapunzel, mostrando la sua crescita e il suo amore per Phil, il ladro scanzonato e giocherellone dal cuore generoso, interpretato da Renato Crudo. Un trio di talenti che promette di portare la fiaba a nuova vita sul palcoscenico.

Le musiche e i testi delle canzoni sono originali e composti da Davide Magnabosco, Alessandro Procacci e Paolo Barillari. Con la direzione musicale di Davide Magnabosco, lo spettacolo sarà arricchito da 19 brani coinvolgenti, romantici ed emozionanti, tra cui la spettacolare “Rapunzel Dance” e la commovente “Una suite a 5 stelle”.

Il progetto scenografico di Alessandro Chiti reinterpreta in chiave moderna le ambientazioni della fiaba medievale, con oltre 15 quadri in continuo movimento. I costumi ideati da Francesca Grossi, realizzati attraverso la sartoria in-house del Teatro Brancaccio, aggiungono una dose di personalità ai personaggi, mentre le coreografie di Rita Pivano rendono lo spettacolo dinamico e divertente.

Gli effetti speciali arricchiscono di stupore l’intero spettacolo, trasportando gli spettatori in un immaginario fantastico. La cifra stilistica di Maurizio Colombi, ispirata all’effetto “cartoon”, si riflette nei costumi, nel trucco, nelle coreografie e addirittura in alcuni momenti recitativi, creando un’esperienza visiva unica.

La rivisitazione della celebre fiaba include personaggi inediti come il guardiano reale “Segugio”, dalle fattezze canine, i fiori parlanti “Rosa e Spina”, e lo specchio “Spiegel” che riflette la coscienza di Rapunzel. Questa versione unica della storia offre uno sguardo fresco e avvincente sull’amata fiaba.

Con un cast composto da 19 attori performer, ballerini, acrobati e cantanti, lo spettacolo promette di essere un’esperienza di teatro totale. Maurizio Semeraro nel ruolo del Re e Polifemo, Rossella Contu come la regina Grethel, e Andrea Spata nei panni del capitano delle guardie e di Milord, consigliere del re, sono solo alcuni dei talenti che porteranno la fiaba a nuova vita.

Nello spettacolo, viene realizzata una sorta di “double fiction” in teatro, dove i personaggi reali sul palco si trasformano in disegni animati in video, creando un continuo scambio tra realtà e animazione, rendendo l’esperienza ancor più magica.

Ci si attende un fine settimana indimenticabile al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, dove “Rapunzel” condurrà in un viaggio magico attraverso il potere delle fiabe e la maestria del teatro. Un family show che cattura l’attenzione di tutte le età, invitando il pubblico a vivere, cantare e ridere tutti insieme. 

È possibile acquistare i ticket presso la biglietteria del Teatro Vittorio Emanuele o online sul sito ufficiale del teatro.

Mariella Musso


Castellammare di Stabia: Riqualificazione e rigenerazione del quartiere Savorito

E' notizia di oggi che è stato aggiudicato in via provvisoria l'avvio dell’intervento di riqualificazione dell'intero quartiere.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare