L’ORDA AZZURRA- Massimo Sparnelli: “Non è una partita come tutte le altre, Hamsik farà la differenza”

LEGGI ANCHE

E’ intervenuto ai microfoni dell’Orda Azzurra, il noto giornalista Massimo Sparnelli: “Bisogna essere fiduciosi, ma non spavaldi, perché la Juventus in casa non ha mai perso, bisogna giocare con umiltà, nonostante il gioco spettacolare che sta facendo divertire l’Italia intera. Gli scudetti non si vincono lamentandosi, ADL è riuscito a comprende molte cose, Orsato è gradito agli azzurri, al di sopra delle parti, sbagliano e andando a favore. Un arbitro neutrale. Sarri è un grande comunicatore, non è provinciale, sa vestire e anche bene. Vuole trasmettere la propria filofosofia, con le parole, i gesti e gli abiti. Forse non come Rafa Benitez, ma è voluto bene da tutta la squadra, in particolare Higuain. Oggi lui è sereno, così come Insigne e Reina. Gli azzurri si divertono in modo sereno e intelligente. Questa è una partita come le altre? Per l’aspetto numerico lo è; per l’aspetto sociale e morale no. Juve-Napoli sarà sempre la partita. Lo ricorda Maradona, a cui gli chiedevano di battere i bianconeri e poi di vincere lo scudetto. Allegri? Dicono che cambierà modulo, ma non so qualcosa in particolare, il mio pensiero e che non modificherà nulla. Hamsik? Quest’anno è completamente diverso. Non solo nel campo, ma anche caratterialmente. Aggressivo, orgoglioso, un grande campione che potrà fare la differenza domani.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marco Varnier alla Juve Stabia: una grande opportunità per entrambe le parti?

Una scommessa su cui Lovisa sta lavorando che potrebbe portare alla corte delle Vespe un calciatore talentuoso frenato però da tanti infortuni
Pubblicita

Ti potrebbe interessare