Juve Stabia, ufficializzati i difensori Folino e La Rosa

LEGGI ANCHE

Juve Stabia, ufficializzati i difensori Folino e La Rosa: due ulteriori under agli ordini di mister Guido Pagliuca per la prossima stagione.

Alessandro La Rosa, terzino classe 2001, è figlio di Marco La Rosa, da alcuni mesi socio del sodalizio neroverde. Anche l’arrivo di Alessandro La Rosa, come diversi altri in questa sessione di calciomercato, è legato quindi a doppio filo al pianeta Pordenone.

IL COMUNICATO UFFICIALE SULL’ARRIVO ALLA JUVE STABIA DEL DIFENSORE ALESSANDRO LA ROSA.

“La S.S. Juve Stabia comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive, a titolo definitivo, del difensore Alessandro La Rosa, classe ’02, fino al 30 giugno 2024.

Il calciatore, nativo di Catania, ha vestito le maglie dell’Arezzo, del Giarre e del Pordenone.

S.S. Juve Stabia”. 

Altro arrivo odierno in gialloblè è quello di Francesco Folino, già difensore di Spal, Cesena, Reggiana, Cosenza, Empoli e Pianese nonchè della Carrarese da cui arriva in prestito.

Giocatore di gamba e di struttura, forte fisicamente e molto forte sull’uomo anche se meno bravo ad impostare, alto 192 cm e fisico da granatiere, Folino risponde alla perfezione alle caratteristiche di una squadra molto fisica e di gamba indicate dal direttore sportivo Matteo Lovisa nella sua conferenza di presentazione.

folino juve stabia
Foto: ssjuvestabia.it

IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA JUVE STABIA SULL’ARRIVO IN OPRESTITO DEL DIFENSORE FRANCESCO FOLINO.

“La S.S. Juve Stabia comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive, a titolo temporaneo, dalla Carrarese, del difensore Francesco Folino, classe ’02, fino al 30 giugno 2024.

Il calciatore, nativo di Ferrara, ha vestito le maglie di Spal, Cesena, Reggiana, Cosenza, Empoli e Pianese.

S.S. Juve Stabia”. 


Juve Stabia TV


Formula Uno, GP Canada 2024: le pagelle di Carlo Ametrano

Alla fine l’ha ancora una volta spuntata lui. Max Verstappen vince anche il GP del Canada davanti a Lando Norris e alla Mercedes di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare