Juve Stabia, l’Udinese mette nel mirino Davide Barosi

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Juve Stabia, l’Udinese punta su Davide Barosi: il portiere classe 2000 delle Vespe sarebbe vicino al trasferimento all’Udinese.

Secondo indiscrezioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport, l’Udinese sarebbe vicina all’acquisto di Davide Barosi per una cifra vicina ai 400.000 euro.

Dopo il rinnovo dell’esperto Padelli fino al 2025 e la riconferma di Silvestri come portiere titolare anche per il prossimo anno, l’intenzione dell’Udinese sarebbe quelle di acquistarlo (per una cifra attorno ai 400 mila euro) per poi girarlo in prestito in Serie B per fargli fare esperienza. Un anno lontano da Udine per poi diventare uno dei tre estremi difensori della rosa.

LA STAGIONE DI BAROSI ALLA JUVE STABIA CHE HA ATTIRATO L’INTERESSE DELL’UDINESE.

Barosi è stato certamente il calciatore che si è messo di più in evidenza nell’ultimo campionato tra le fila delle Vespe.

Portiere giovane, classe 2000, e di prospettiva: in passato ha vestito anche la maglia dell’Under 17 dell’Italia. Alto 190 cm. si è dimostrato nell’ultima stagione alla Juve Stabia portiere di grande affidamento e personalità mettendo in mostra doti non comuni per un portiere molto giovane come lui.

In questa stagione ha disputato 35 partite subendo 42 gol e facendo registrare ben 14 clean-sheet.

LA CARRIERA DI DAVIDE BAROSI PRIMA DI APPRODARE ALLA JUVE STABIA.

Davide Barosi nato ad Asola (MN) il 30 marzo 2000 ha un’altezza di 1,90 m per un peso forma di 82 kg.

Le sue caratteristiche sono: abile nelle palle alte, sicuro tra i pali e molto forte nelle uscite basse.

Nella stagione precedente al suo arrivo alla Juve Stabia (2021-2022) è stato un tesserato del Grosseto giocando come titolare (38 partite) ma retrocedendo in serie D.

Barosi però è stato senza dubbio il miglior giocatore dei toscani attirando su di sé le attenzioni di diverse squadre di serie B, tra cui il Venezia, e di serie C, come il Crotone.

Cresciuto calcisticamente nelle giovanile della Juventus passa poi alle giovanili della Cremonese.

Nel 2018/2019 viene tesserato nel Trento Calcio disputando in serie D ben 28 partite.

L’anno successivo 2019/2020 viene tesserato dal Grosseto (resterà con i grifoni per tre stagioni) con il quale disputa 26 partite in serie D ottenendo la promozione in Serie C.

La stagione successiva 2020/2021, in serie C, viene confermato come portiere alla corte dei maremmani disputando ben 32 partite alla sua prima apparizione tra i professionisti.

Il Grosseto si qualifica per i play off dopo aver terminato il campionato al nono posto.

I maremmani al primo turno, in esterna, con un secco 4 a 1 eliminano il Lecco ma poi al turno successivo sempre in esterna vengono eliminati dall’Albinoleffe.

La stagione 2021/2022 sempre in serie C disputa tutte le partite (38) non riuscendo però insieme ai compagni ad evitare una retrocessione amara. Poi l’ottima stagione con la Juve Stabia (14 gare senza subire gol) che ha attirato fortemente le attenzioni dell’Udinese.

 

 


Juve Stabia TV


Castellammare di Stabia: Scoperte Mura Romane Durante Scavi per Parcheggio

Durante gli scavi per un parcheggio a Castellammare di Stabia, riemergono antiche mura di epoca romana.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare