Juve-Napoli, Sarri si prepara con insolenza al big-match

Il Napoli risponde alla Juve con l’ottava vittoria consecutiva in campionato – un record per i partenopei – e si prepara con “insolenza” alla grande sfida al vertice. “Non firmo per il pareggio”, dice Sarri. La grande sfida al vertice tra Napoli e Juventus si avvicina: se i bianconeri vincono per la 14esima volta consecutiva e si fanno minacciosi, i partenopei rispondono con l’ottavo successo di fila, 1-0 contro il Carpi. Per la squadra di Maurizio Sarri è un record: mai prima d’ora al Napoli era riuscita questa impresa. A Milano si direbbe ‘el segna semper lü’, ma a Napoli non servono giri di parole per sapere che ha segnato Gonzalo Higuaín. Ventiquattro partite, 24 gol. Più due assist. I risultati della squadra di Sarri parlano da soli: 32 partite giocate in tutte le competizioni, con 24 vittorie, 5 pareggi e solo 3 sconfitte; 78 i gol fatti e 23 quelli subiti. La vittoria contro il Carpi ha tenuto il Napoli a +2 sulla Juve in vetta alla classifica, e il record di vittorie regala un morale alto prima della grande sfida con i Bianconeri. “E’ un motivo di orgoglio per noi essere sopra la Juve, e siamo contenti di poterci cimentare in una battaglia di questo genere”, ha detto Sarri. “Se dovessimo pareggiare dopo una partita difficile sarebbe un buon risultato, sì, ma non firmo per il pareggio prima di scendere in campo. Voglio giocarmela. Abbiamo l’insolenza di voler andare a Torino per giocarcela sul campo”. Prepariamo i pop-corn.

uefa.com

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, Sandro Pochesci a breve sarà il nuovo allenatore

Juve Stabia, nelle prossime ore potrebbe arrivare l'ufficialità di Sandro Pochesci come nuovo allenatore delle Vespe