Home Calcio Inter-Sassuolo, probabili formazioni del recupero alla 28esima giornata

Inter-Sassuolo, probabili formazioni del recupero alla 28esima giornata

inter
Foto tratta da profilo ufficiale Facebook - Inter

 

SERIE A – Tutto pronto per il recupero di Inter-Sassuolo, valida per la 28esima giornata di Serie A. Conte rilancia Darmian al posto di Bastoni. Brozovic squalificato. De Zerbi continua la politica di isolamento per i giocatori rientrati dal ritiro della Nazionale italiana.

Finalmente si gioca Inter-Sassuolo, gara della 28esima giornata, rinviata tre settimane fa a causa della positività al Covid-19 di alcuni giocatori della squadra nerazzurra. Il match comincerà alle 18:45 di mercoledì 7 aprile (diretta su DAZN). Allo stesso orario si gioca anche il recupero di Juventus-Napoli, valida, invece, per la 3a giornata di campionato.

Per l’Inter, diversi gli indisponibili: su tutti Bastoni e Brozovic che, squalificati, non potranno prendere parte alla gara. Turno di riposo anche per Lautaro, che siederà in panchina. Tra le fila neroverdi, invece, prosegue la politica di contenimento intrapresa dal club sul caso Nazionali. I giocatori che hanno preso parte al ritiro azzurro non sono stati convocati (così come anche nella gara precedente contro la Roma), per evitare eventuali focolai.

inter

Tira aria serena in casa Inter: la squadra nerazzurra, infatti, contro il Bologna, ha chiuso il filotto di 9 successi di fila, che proiettano gli uomini di Conte verso il 19esimo Scudetto della loro storia. Lo stesso mister interista, però, riconosce le potenzialità del Sassuolo, che non vanno assolutamente sottovalutate: “Affrontiamo una squadra che ha una propria identità – afferma Conte in conferenza stampa -. Bisognerà fare grande attenzione; rispettare tutto e tutti, ma cercare di fare comunque la nostra partita“.

La gara giocata pochi giorni fa contro il Bologna impone un piccolo turnover per la squadra nerazzurra. In porta ci sarà, come sempre Handanovic, mentre in difesa, assieme a De Vrij e Skriniar, giocherà Darmian, che sostituisce lo squalificato Bastoni. Stessa sorte anche per Brozovic, al cui posto dovrebbe giocare Eriksen in posizione mediana. Al suo fianco, invece, ci sarà Barella e uno tra Sensi e Gagliardini, con quest’ultimo in vantaggio. Sugli esterni, confermati Hakimi e Young, già titolari nel match del Dall’Ara. In avanti, giornata di stop per Lautaro: ad accompagnare Lukaku nel reparto offensivo ci sarà Alexis Sanchez.

probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young; Sanchez, Lukaku. All. Conte. A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, Vidal, Sensi, Vecino, Pinamonti, Lautaro Martinez.

sassuolo

Prosegue, in casa Sassuolo, la linea adottata per la gestione dei calciatori che hanno partecipato al ritiro della Nazionale italiana, investita da un focolaio Covid. “Noi abbiamo fatto una scelta. Punto e basta. Infatti anche domani saranno fuori, seguendo la nostra linea, Locatelli, Ferrari e Muldur” ha detto De Zerbi in conferenza stampa. In merito alla sfida contro l’Inter, ha poi comunicato di stare pensando a qualche cambio rispetto al match pareggiato contro la Roma. “Chiaramente tutti gli altri ragazzi in panchina sono nella mia testa” ha concluso il tecnico nero-verde.

I giocatori citati sopra, però, non sono gli unici indisponibili nelle fila del Sassuolo. Ad essi, si aggiungono anche Berardi e Caputo, ancora infortunati. Davanti a Consigli allora, ci saranno Toljan, Marlon, Chiriches e Rogerio, mentre in mediana è in corso un ballottaggio a tre, Obiang, Magnanelli e Lopez, per due posti a disposizione. Alle spalle dell’unica punta Raspadori, in gol contro la Roma nell’ultima giornata, ci saranno Traoré, Djuricic e Boga.

probabile formazione (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Chiriches, Rogerio; Magnanelli, Lopez; Traoré, Djuricic, Boga; Raspadori. A disposizione: Pegolo, Turati, Piccinini, Kyriakopoulos, Saccani, Peluso, Magnanelli, Artioli, Oddei, Karamoko, Haraslin.

 

A cura di Claudio Savino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. Èpossibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.