Higuain cerca la stagione perfetta con il Napoli

LEGGI ANCHE

La Gazzettadello Sport scrive su Gonzalo Higuain: “Diciotto gol realizzati e titolo di capocannoniere: è tutto quanto si è portato dietro, Gonzalo Higuain, alla fine del girone d’andata. Numeri essenziali che, se ripetuti nel ritorno, frantumeranno il record stabilito nella stagione 1949-50, da Gunnar Nordahl che in 37 presenze segnò 35 reti. Un altro incentivo, dunque, che impegnerà il Pipita in questa corsa nemmeno tanto folle per quello che è stato il suo rendimento, finora. C’è un particolare, tuttavia, che lo tiene in apprensione. Le statistiche, infatti, ricordano che contro il Sassuolo, l’avversario dell’anticipo di questa sera, non ha mai segnato l’attaccante argentino. Proprio così, nonostante l’abbia incontrato quattro volte da quando è in Italia. Uno zero che pesa e che il Pipita è intenzionato a cancellare stasera, perché la classifica richiede punti pesanti per tentare l’allungo sulle inseguitrici. Per la seconda volta, il Napoli proverà a difendere il primato, dopo il fallimento di Bologna: quella sconfitta consenti all’Inter di effettuare il sorpasso. Manovra che è riuscita nuovamente al Napoli, dopo la sconfitta interna rimediata dai nerazzurri proprio contro il Sassuolo. Potrebbe essere questa la stagione di record per Higuain. Diciotto gol alla fine del girone d’andata, non li aveva mai segnati prima d’ora. Stesso discorso vale per le doppiette: ne vanta già 4, mentre non ha mia vinto il titolo di cannoniere. Un insieme di questioni che non lo rendono indifferente. Anzi, proprio questi presupposti lo stanno spingendo oltre le aspettative. Stasera, il San Paolo gliene chiederà un’altra, pesante, per tenere a distanza Juventus e Inter e vincere lo scudetto. Poi, a giugno lo aspetterà Tata Martino per la Copa America”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marco Varnier alla Juve Stabia: una grande opportunità per entrambe le parti?

Una scommessa su cui Lovisa sta lavorando che potrebbe portare alla corte delle Vespe un calciatore talentuoso frenato però da tanti infortuni
Pubblicita

Ti potrebbe interessare