Gli 007 hanno apprezzato le scuse di Sarri, ma la società…

La Repubblica aggiunge altri dettagli sul caso Sarri-Mancini: “Gli 007 federali avevano trattenuto Sarri al San Paolo fino all’una di notte, al termine della partita di martedì. Ne hanno raccolto le scuse (apprezzate) e anche uno sfogo nei confronti di Mancini. «Mi ha offeso pure lui, dandomi del “vecchio cazzone”. E poi mi ha invitato a ritornare ad allenare in serie C». Ma per tutti il tecnico del Napoli è rimasto il carnefice e il suo collega dell’Inter la vittima. Colpa pure dei soliti limiti del club azzurro e della sua inadeguata struttura societaria. Mentre la bufera impersava, ieri, a Castel Volturno si sono blindati in un silenzio suicida. Lasciando ancora una volta l’allenatore arrivato in estate dalla provincia (bravo sul campo, inesperto dal punto di vista mediatico) in balia degli eventi”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

MICRODANZE: Il meglio della danza contemporanea a Brescia nell’anno della Capitale Italiana della cultura 2023

Microdanze andrà In scena nei Musei della città e rappresenterà una Performance di danza in percorsi urbani.
[do_widget "HTML personalizzato"]