Formula Uno, GP Cina 2024: le pagelle di Carlo Ametrano

LEGGI ANCHE

E si riparte sempre da lui. Max Verstappen vince, dopo la Sprint, e porta a casa anche il GP della Cina chiudendo davanti a Lando Norris e alla Red Bull di Perez. Super prestazione del pilota della McLaren che si piazza sul secondo gradino del podio, abile nello sfruttare la virtual safety car ma soprattutto a seguito di un passo gara davvero ottimo. In Ferrari quarto Leclerc e Sainz quinto. Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno. Con lo scrittore è stato fatto il punto sul Gran Premio svolto oggi a Shangai.

Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica

Ciao Carlo, prima di iniziare con il pagellone ti chiediamo una considerazione sulla gara.

“Verstappen è micidiale, così come la Red Bull. Ha preso un po’ di fiato dopo l’Australia, e ora è ripartito più forte di prima. Non sbaglia mai niente. Parliamo ancora di Formula Red Bull-Formula Verstappen”.

Primo posto per la Red Bull di Max Verstappen. Voto?

“Non ha sbagliato niente: è stato perfetto. Direi che c’è ormai poco da dire. È ormai anche scontato. Voto 10 e lode”.

Seconda piazza per un super Lando Norris. Voto?

“Fortissimo. Oggi la McLaren ha volato: è un potenziale campione del mondo. Bravissimo: pilota eccezionale. Voto 9”.

Terzo posto per la Sergio Perez. Che ne pensi?

“Ha fatto il suo. Quest’anno sembra esser partito meglio. Si posiziona sempre sul podio. Si gioca la conferma e per ora sta facendo bene. Voto 7”.

Quarta piazza per un Charles Leclerc. Voto?

Non ho peli sulla lingua: se ti chiami Ferrari e non sei sul podio, che voto posso darti? Non ho altro da dire. Voto 5”.

Quinto invece per Carlos Sainz. Che ne pensi?

“Troppo aggressivo. Due piloti che non sono in sintonia. Lo dico da sempre: non c’è un rapporto sano tra loro. Voto 5”.

Pagelle Formula Uno Carlo Ametrano

Sesta piazza per Russell. Come valuti la sua gara?

“Mercedes più di così non poteva fare. Stanno deludendo davvero tanto. Voto 6“.

Che mi dici della settima posizione di Alonso?

“Fa il suo. Ha rinnovato però non credo possa fare di più: ha 44 anni. Io darei spazio ai giovani, anche se Nando resterà un grande di questo sport. Voto 6”.

Segue Oscar Piastri. Voto?

“Poteva fare di più. Gara anonima. Voto 5.5 ”.

Carlo Ametrano

Che voto dai al nono posto di Hamilton?

“L’ho sempre trattato bene. Non lo so. Quest’anno sarà di transizione, farà molta fatica. Voglio vedere cosa farà in Ferrari. Voto 5”.

Cosa mi dici invece della decima piazza di Hulkenberg?

“Continua a spingere. Arriva sempre a punti. Voto 6, più che meritato”.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento ai nostri ascoltatori tra due settimane per il Gran Premio di Miami. Prima di chiudere, ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti?

“Sarò giovedì in diretta su Odeon TV. Ringrazio come sempre Filippo Gherardi e Martina Renna per l’invito. Ormai ci siamo! Manca davvero pochissimo per il Senna Day, il 30 aprile. Tantissimi gli ospiti: da Lorih Caradonna a Mike Wilson, Roda Anchidin, Stefano Pandolfi, Ruggero Melgrati, la McLaren di Senna e anche ospiti importantissimi che verranno dal Brasile. Davvero tantissime sorprese che non vedo l’ora di farmi vedere. Non potete mancare: 30 aprile presso l’Agriturismo Cantine Zuffa di Imola. Vi aspetto in tantissimi. Oltre a ciò, ovviamente, avremo anche l’Orgoglio Motoristico Romano a giugno e il Minardi Day, imperdibile, nel mese di agosto”.


Minorenne in Coma Etilico a Napoli: Salvato dal 118 nel Centro Storico

Un ragazzo di 16 anni è stato salvato dal 118 dopo essere stato trovato in coma etilico nel centro storico di Napoli.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare