patrice evra juventus serie a ti79os3aliqu14qbl82ydpag2
patrice evra juventus serie a ti79os3aliqu14qbl82ydpag2

Evra: “+12 sul Napoli? Siamo una macchina da guerra”

Patrice Evra ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport:

Patrice, questo scudetto ha un sapore diverso?

“Sì perché tutti all’inizio dicevano che la Juventus era finita. Ancora non abbiamo realizzato quello che abbiamo fatto. Io sono arrivato l’anno scorso e avevo fatto un patto con la società: essere per due volte campione d’Italia. Per me è una grande soddisfazione ma c’è ancora da vincere con la Juve”

Se la sera della sconfitta con il Sassuolo la Juve avesse avuto zero punti sarebbe in testa lo stesso, perché ora ne ha 12 più del Napoli.

“Noi siamo una macchina da guerra. Vogliamo vincere tutte le partite, per Allegri adesso conta più la qualità della prestazione rispetto al risultato, perché lui pensa già all’anno prossimo per essere al top in Champions”

Perché lei è sempre stato convinto di vincere lo scudetto?

“In questa squadra c’è una qualità enorme. Se ci mettiamo in testa che siamo i più forti d’Europa possiamo diventarlo. Stiamo costruendo qualcosa di solido. L’anno prossimo sarà veramente importante”