Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Elezioni Germania; clamorosa sconfitta della Merkel alle preliminari

I socialdemocratici dominano la scena delle elezioni in Germania, dove alle preliminari hanno strappato un risultato storico contro i rivali

Inaspettato successo dei socialdemocratici alle preliminari; sconfitta la Merkel dopo oltre 10 anni di dominio incontrastato

Risultato storico

Quello di domenica è stato il peggiore risultato di sempre ottenuto dal centro-destra tedesco; il partito con a capo la Cancelliera ha ottenuto il 24% dei voti, arrivando dietro al 26% ottenuto dal centro-sinistra.

Questa sconfitta pone fine ad un dominio che andava avanti da circa 15 anni, mentre ai partiti spettano delle settimane caldissime per la formazione del governo.

Menzione d’onore va fatta per il centro-sinistra, diretto da Olaf Scholz, e alla sua costante campagna elettorale che gli ha permesso di superare la destra dopo anni e anni di subordinazione; ora non resta che vedere se essi riusciranno ad ottenere una netta maggioranza oppure gli esiti saranno ribaltati.

Questo cambio al vertice potrebbe segnare una notevole svolta non solo per Berlino, ma anche per l’Europa intera, che dovrà fare a meno dell’esperienza della Merkel.

I leader delle fazioni principali hanno annunciato di avere un’agenda fitta di impegni e colloqui, con l’obiettivo di ottenere il prima possibile gli accordi per arrivare alla maggioranza; le previsioni sostengono che essa potrebbe arrivare entro Natale, di modo da permettere alla Germania di ripartire nell’anno entrante con le idee chiare su chi li guiderà.

Problematiche interne

La situazione relativa alle elezioni e al governo tedesco è piuttosto fragile; un’inversione tale ai piani alti ha sicuramente sconvolto il paese, il quale si trova comunque a dover fare fronte a delle tematiche molto importanti riguardanti il paese e, per estensione, il suo contributo all’Unione Europea-

Il governo tedesco nascente dovrà trovare una soluzione per la gestione delle finanze dopo il blocco economico e le perdite registrate durante la pandemia da Covid-19, oltre alla regolamentazione dei rapporti con Russia e Cina.

La situazione è delicata, in tutto il paese c’è grande fermento per sapere l’esito finale che potrebbe portare ad un cambiamento radicale e alla fine di un’era.

Elezioni Germania; clamorosa sconfitta della Merkel alle preliminari/Antonio Cascone/redazione