Di Lorenzo: “Austria squadra fisica e ostica ma ci stiamo preparando bene”

Giovanni Di Lorenzo, difensore del Napoli e dell’Italia ad Euro 2020, è intervenuto in conferenza stampa a due soli giorni dalla partitissima degli ottavi di finale contro l’Austria in programma a Londra al “Wembley Stadium” sabato 26 giugno alle ore 21.

Le dichiarazioni di Di Lorenzo sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

 

“L’azzurro è un colore che effettivamente mi ha contraddistinto negli ultimi anni e ha segnato la mia carriera di calciatore. E non è un caso che mia figlia si chiami proprio ‘Azzurra’….

La mia è una storia fatta di tanti sacrifici che mi hanno portato fino a qui, ad essere parte di questo gruppo. In cinque anni è cambiato praticamente tutto nella mia vita. Mi sono ritrovato senza squadra, ma sono stato bravo a non mollare: adesso mi sto godendo questa fantastica esperienza. .

A Ghivizzano, il mio paese natale in provincia di Lucca hanno allestito il maxischermo in piazza, sono tutti in fermento per questa manifestazione. Con mio fratello Diego, più grande di me di quattro anni, c’è un rapporto speciale: ci telefoniamo spesso e ci confidiamo. Nei momenti più difficili della mia carriera ci sono state persone che mi hanno permesso di superare quella fase difficile con la loro vicinanza. E mio fratello è una di queste..

L’Austria? È una squadra fisica, che gioca a un ritmo molto elevato, difficile da affrontare. Ma noi ci stiamo allenando e preparando al meglio per questa gara. Alaba? Un giocatore eccezionale, ma tutti i calciatori austriaci sono da tenere in grande considerazione.

Paura di questa partita? L’atmosfera che si respira qui è ottima, il nostro gruppo è fantastico e c’è il giusto mix di tensione e concentrazione. Dobbiamo avere quello stesso entusiasmo che abbiamo avuto nelle ultime partite, senza che debba cadere nella presunzione”.

 

a cura di Natale Giusti 

Fonte: www.figc.it

Credits: Getty for FIGC

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre