De Laurentiis lavora già per il prossimo anno: opzionati Kalinic e Klaassen

ADL6

La Repubblica parla di un De Laurentiis che avrebbe già opzionato due grandi colpi per la prossima stagione: “È meglio l’uovo oggi oppure la gallina domani? La risposta sarebbe in assoluto abbastanza scontata, più che mai per un club in continua ascesa come il Napoli, che ha sempre fatto della programmazione a media e a lunga scadenza la sua arma vincente. Non fa dunque una piega il discorso a “reti unificate” fatto da Aurelio De Laurentiis lunedì sera: durante il suo ultimo blitz in città per impegni cinematografici. Nemmeno adesso che il Napoli si è messo tutti alle spalle e sta vivendo la sua terza ed esaltante settimana in cima alla classifica: in una soluzione di beata e inimmaginabile (al via del campionato) solitudine. In cinque mesi il mondo è diventato azzurro. Adesso è tutto stupendamente diverso, dalle parti di Castel Volturno. Se non ora quando, allora? D’accordo che la gallina ha la priorità, ma non è peccato desiderare pure l’uovo: ogni quarto di secolo. De Laurentiis invece guarda oltre e ha opzionato per la prossima Champions il viola Kalinic («Miglior giocatore della A, tolti i miei») e l’olandese Klaassen. I piani del Napoli non cambiano: neppure per lo scudetto”.