D’Amora: vedere una Juve Stabia che lotta così è bellissimo

Luigi D'Amora, tifoso della Juve Stabia, si è soffermato nel corso della trasmissione "Il Pungiglione Stabiese" sulla Juve Stabia

LEGGI ANCHE

Luigi D’Amora, tifoso della Juve Stabia, è intervenuto nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese” per commentare insieme a noi il momento delle Vespe.

Le dichiarazioni di Luigi D’Amora, tifoso della Juve Stabia, sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Queste sono le vittorie più belle. Qualsiasi risultato sarebbe venuto fuori ieri per la Juve Stabia contro il Monopoli non ci poteva essere rammarico. Vedere una squadra che lotta così è molto bello. Quando si gioca con quell’impegno e determinazione non possono non arrivare i risultati. Se è andata bene la gara di ieri vuol dire anche che è un anno fortunato.

Secondo me non si può parlare solo di salvezza per quello che stanno facendo vedere le Vespe. I toscani hanno una buona tradizione come allenatori e Pagliuca non sfugge a questa regola.

Sarei bugiardo se dicessi che mi aspettavo questa classifica. Mi aspettavo qualcosa di diverso dagli anni scorsi. In questa categoria i nomi non fanno più la differenza, ci vogliono i giovani. L’anziano non si fa imporre certe cose dall’allenatore, con i giovani si lavora meglio.

Gli anni scorsi sbadigliavo davanti al televisore, quest’anno il discorso è molto diverso. Si capiva che c’era un’organizzazione diversa e si sta dimostrando ora sul campo. Se l’impegno è quello visto arriveranno anche i risultati.

Brutto vedere i Distinti vuoti, sembra una squadra abbandonata ma non è assolutamente così e chiedo alla società di aprire anche quel settore”.

Juve Stabia TV


Virtus Stabia, Promozione: giochiamocela tutta, sì ma in campo

Virtus Stabia ed Ebolitana, sfida punto a punto nell'ultima giornata di Promozione. L'auspicio è di giocarsela solo in campo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare