Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cittadella- Juve Stabia, la presentazione del match di domani

Cittadella e Juve Stabia si affronteranno, domani alle ore 15.00, allo stadio Tombolato di Cittadella. Le due squadre lottano per obiettivi decisamente diversi. La Juve Stabia ha l’obiettivo di salvarsi quanto prima per mantenere una categoria così prestigiosa come la B. I ragazzi di Venturato, invece, sono reduci da alcune apparizioni ai play off e l’anno scorso hanno sfiorato la Serie A, perdendo in finale con il Verona. Ergo l’obiettivo dei veneti é certamente entrare nella griglia degli spareggi promozione per giocarsela nuovamente. Le due squadre sono reduci entrambe da una vittoria: 3-2 interno ai danni del Crotone per la Juve Stabia e 1-2 a Pescara per il Cittadella.

Il vero top player della squadra granata é il tecnico Roberto Venturato, capace di approdare sempre ai play off con squadre che, sulla carta, erano inferiori alle altre. Quest’anno i veneti hanno allestito una rosa giovane ma di qualità nella quale brillano le luci di Diaw, Proia, Frare, Rizzo, Perticone,Branca, Luppi, Bussaglia, gli ex Rosafio e Ghiringhelli, Stanco,D’ Urso, Benedetti, capitan Iori, Adorni e il portiere Paleari. La Juve Stabia dovrà centrare l’impresa per strappare punti al Tombolato.
Nel match di andata allo stadio Romeo Menti a spuntarla furono gli ospiti con un gol del solito Davide Diaw.

Se in casa Cittadella non dovrebbero esserci grosse defezioni, lo stesso non si può dire per la Juve Stabia. Caserta dovrà rinunciare, nuovamente, a tante pedine importanti quali Russo, Cissé, Melara ed Elia. A questi va aggiunto anche Fazio che non è al meglio. Mister Fabio Caserta dovrà fare nuovamente i salti mortali per schierare i suoi.

Alla luce delle assenze, queste potrebbero essere le formazioni del match di domani alle ore 15.00:

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari, Ghiringhelli, Perticone, Frare, Rizzo, Branca, Iori, Proia, D’Urso, Rosafio, Diaw.

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel, Vitiello, Tonucci, Troest, Ricci, Caló, Addae, Mallamo, Bifulco, Canotto, Forte.