Cimmino, Candellone e Leone sono da categorie superiori

LEGGI ANCHE

Salvatore Cimmino, tifoso della Juve Stabia, è intervenuto nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese” sul momento della Juve Stabia dopo la bella vittoria delle Vespe nel derby con l’Avellino.

Le dichiarazioni di Salvatore Cimmino, tifoso della Juve Stabia, sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Le prime giornate sono sempre un po’ cauto nei giudizi. Lo scorso anno abbiamo iniziato bene con la Gelbison e poi abbiamo perso con la Turris. Quest’estate ero abbastanza critico ma nell’ultimo periodo del mercato la Juve Stabia ha completato l’organico. Forse manca una punta centrale ma Candellone è un fior fior di giocatore e sa interpretare la prima punta. Non a caso nell’anno della promozione del Pordenone ha realizzato 14 reti. Anche ieri è stato sontuoso in quell’azione con Romeo. Ad oggi l’impatto di Pagliuca è stato ottimo sulla squadra.

Con il Monterosi abbiamo sempre giocato con Leone libero da marcature. Ieri Patierno ha marcato a uomo Leone, nel secondo tempo abbiamo fatto un pressing alto e giocando sulle seconde palle abbiamo vinto la partita. Nel momento in cui Leone era marcato da Patierno, abbiamo trovato le contromisure.

Conoscevo benissimo Leone, lo seguivo dalla Primavera. Lui giocava con Fagioli che gioca a certi livelli mentre lui no. Ma Leone ha qualità che non c’entrano niente con la Serie C. Deve migliorare qualcosa ma nella visione di gioco è fantastico. Chi mi ha colpito di più in senso positivo è stato Bilal Erradi. Anche Candellone è un attaccante che non c’entra niente con la terza serie.

Thiam mi è piaciuto molto anche se è stato poco impegnato ma la parata su Patierno al quarto minuto è stata decisiva. Per ciò che riguarda Buglio è stato in difficoltà nel primo tempo, meglio nel secondo tempo ma meglio ancora a Teramo. Piscopo va ancora un po’ a corrente alterna. Mi è piaciuto molto Piovanello che si è preso la responsabilità di fare delle giocate in mezzo a diversi avversari”.


Juve Stabia TV


Futuro Remoto Juve Stabia: Mignanelli capitano in campo in serie B?

Futuro Remoto Juve Stabia: Mignanelli sarà capitano in campo in serie B? Scopriamolo insieme analizzando le sue caratteristiche
Pubblicita

Ti potrebbe interessare