Catanzaro-Juve Stabia, la presentazione della gara di domani

Juve Stabia 2 Potenza 0 Calcio Serie C 2020 2021 (51)

Catanzaro-Juve Stabia, la presentazione della gara di domani. Vespe per allungare la striscia positiva che dura da quattro turni 

Catanzaro-Juve Stabia, la presentazione della gara di domani

 

Il match di Catanzaro in programma allo stadio “Nicola Ceravolo” alle 17:30 di sabato 19 dicembre e valevole per la sedicesima giornata di campionato di Lega Pro Girone C, è un crocevia importante per la stagione di ambedue le compagini.

Il Catanzaro dopo un avvio incerto, sotto la guida sicura di mister Calabro, sta ora macinando gioco e risultati ed al momento occupa il quarto posto in classifica in solitaria a 25 punti ed è lanciatissimo verso le prime posizioni. Lo stesso Max Carlini, forse un pò troppo frettolosamente ceduto all’inizio della scorsa stagione, in settimana è stato molto chiaro sugli obiettivi stagionali. Per l’ex fantasista delle Vespe il Catanzaro terminerà il proprio campionato nelle prima tre posizioni non disdegnando neanche di lanciare un’occhiata a Bari e Ternana.

Nel Catanzaro che affronta la Juve Stabia con il consueto modulo tattico 3-4-1-2, ben cinque ex di turno rendono la sfida ancora più affascinante. Si tratta di Martinelli (squalificato), Contessa, in un grande periodo di forma, lo stesso Carlini, Branduani e il difensore centrale Lito Fazio. Ci si può scommettere sul fatto che tutti e cinque faranno di tutto per tirare un bello sgambetto al team di mister Padalino.

Mister Calabro alla vigilia in conferenza ha sottolineato i pregi delle Vespe. Una squadra, a suo dire, costruita per stare nei piani alti della classifica con un ottimo tecnico come Padalino che imposta il suo gioco sul possesso palla e sui due esterni offensivi, Orlando e Fantacci, migliori in campo nell’ultima gara col Potenza.

Dal canto suo mister Padalino vuole una prova di personalità della sua squadra a Catanzaro. Obiettivo numero uno continuare nella striscia positiva che dura ormai da ben quattro turni dopo i pareggi con Turris e Paganese e le vittorie con Viterbese e Potenza.

Per l’occasione mister Padalino recupera Lia e Rizzo ma perde ancora una volta Mulè, Cernigoi e capitan Mastalli. Per la Juve Stabia il match col Catanzaro apre un mici-ciclo molto complicato che proseguirà con il derby con la Casertana e poi, a inizio 2021, con le due gare con Foggia e la capolista Ternana che chiuderanno il girone di andata.

La gara sarà diretta dal sig. Adalberto FIERO della sezione di Pistoia. L’assistente numero uno sarà Domenico CASTRO della sezione di Livorno. L’assistente numero due Lorenzo GIUGGIOLI della sezione di Grosseto. Il quarto uomo sarà il sig. Dario MADONIA della sezione di Palermo.

Di seguito le probabili formazioni con cui le due squadre scenderanno in campo al “Ceravolo” domani sera alle ore 17:30.

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Pinna, Fazio, Riccardi; Casoli, Verna, Corapi, Contessa; Carlini; Evacuo, Di Massimo

Allenatore: sig. Antonio Calabro

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Garattoni, Troest, Allievi, Rizzo; Scaccabarozzi, Berardocco, Vallocchia; Fantacci, Romero, Orlando

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.