30.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Castellammare di Stabia: Sindaco in riunione al Commissariato

Da leggere

Castellammare :Coordinamento serrato e fronte comune con le forze dell’ordine per contrastare l’ondata di furti che negli ultimi giorni stanno mettendo in ginocchio gli esercizi commerciali.

Castellammare di Stabia: Sindaco in riunione al Commissariato

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- Coordinamento serrato e fronte comune con le forze dell’ordine per contrastare l’ondata di furti che negli ultimi giorni stanno mettendo in ginocchio gli esercizi commerciali. Questa è la linea decisa ieri nel corso di una riunione che ha avuto luogo presso il commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia, a cui hanno preso parte il primo dirigente del commissariato di Polizia Pietropaolo Auriemma, il comandante della compagnia locale dei Carabinieri Carlo Venturini e l’assessore Gianpaolo Scafarto.
La recente escalation di furti nei negozi va a gravare su un settore già martoriato dalla crisi socio-economica dovuta al Covid. E a tal proposito le forze dell’ordine sono concordi sulla necessità di elevare il livello di attenzione con una cooperazione sempre più intensa e operativa sul territorio cittadino. L’amministrazione comunale, intanto, si era già attivata con la pubblicazione della gara, attualmente in corso, per la manutenzione e il potenziamento delle telecamere di videosorveglianza, per prevenire e scoraggiare ulteriori azioni criminali e assicurare le migliori condizioni di vivibilità e sicurezza in città.
Colgo l’occasione per rivolgere i miei più sentiti complimenti ai Carabinieri del comando provinciale di Napoli, coordinati dalla Dda, che stanotte hanno portato a termine una brillante operazione con l’arresto di 17 persone affiliate ad un clan attivo nel narcotraffico. Un altro duro colpo inferto alla criminalità organizzata, l’ennesimo messo in atto in questi mesi. Sono certo che, grazie allo straordinario lavoro quotidiano e sinergico con tutte le forze dell’ordine, continueremo a mettere i criminali in un angolo e a fare pulizia nella nostra città.

Questo il comunicato trasmesso dal Sindaco Cimmino sui canali social ufficiali, a seguito della riunione tenutasi al tavolo con gli esponenti delle Forze dell’Ordine.

La crisi economica, oltre al quella “di nervi” scatenata dal Covid-19, è ormai palese in tutto il territorio nazionale. In particolare nel napoletano, nella serata di ieri, si è verificato un altro episodio di inciviltà, dove è stat presa di mira un’ambulanza. Gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via Pessina sono stati fermati dagli operatori di un’ambulanza che stavano soccorrendo una persona in forte stato di agitazione.
I poliziotti hanno bloccato P.C., 49enne napoletano con precedenti di polizia, che, poco prima, aveva danneggiato con calci e pugni l’interno dell’ambulanza e lo hanno denunciato per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

 

 

Stéphanie Esposito Perna 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy