16.1 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Castellammare, caso sospetto di Coronavirus: giovane studente rientrato dal Nord in quarantena

Da leggere

9f6e40d832c4ba8c8fd2350b5417a1c6?s=120&d=mm&r=g
Mario Calabrese
Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia
Castellammare, caso sospetto di Coronavirus: giovane studente rientrato dal Nord in quarantena insieme a altri cinque familiari. Cimmino: “Attendiamo le verifiche del caso”

Il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, ha fornito, attraverso un comunicato stampa, dei chiarimenti in merito alle notizie che si susseguivano da qualche ora che parlavano di un nuovo caso sospetto di coronavirus in città:
“Abbiamo ricevuto dall’Asl Na 3 Sud notizia di un intervento effettuato presso un appartamento di via Martucci a Castellammare di Stabia. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un caso sospetto di una persona affetta da coronavirus (Covid-19). L’interessato è rientrato dal Nord Italia a fine febbraio, dove si trovava per motivi di studio. Il giovane avrebbe accusato febbre alta e problemi respiratori. Insieme a lui sono stati posti in isolamento domiciliare altri cinque soggetti appartenenti al suo nucleo familiare. All’intervento, ovviamente, dovranno seguire tutte le verifiche del caso.

Per il caso sospetto di questa mattina – sottolinea la nota di Palazzo Farnese – le risultanze del tampone non sono ancora state rese note. La polizia municipale sta effettuando anche in queste ore una serie di controlli a tappeto in merito al rispetto delle ordinanze regionali e comunali.”

Si invita ancora una volta ad osservare tutte le prescrizioni e a restare a casa in questo periodo di emergenza. A tal proposito si comunica che stanno pervenendo presso il Comune i primi moduli compilati di persone che hanno fatto rientro dal Nord Italia e che si sono poste in isolamento. I moduli saranno quotidianamente inviati all’Asl Na 3 Sud ed alla Regione Campania. I cittadini saranno monitorati dalle autorità. Puntualizziamo che queste sono comunicazioni di servizio provenienti dall’Ente che mettiamo a disposizione per facilitare il lavoro di tutti, e che non vanno attribuite direttamente al sindaco Gaetano Cimmino.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -