26.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

Carabinieri della Sardegna: operazioni di controlli sul territorio

Da leggere

Operazioni di controllo del territorio delle Compagnie di Nuoro, di Jerzu, di Ottana e di Siniscola dei Carabinieri della Sardegna

Carabinieri della Sardegna: operazioni di controlli sul territorio

Carabinieri Sardegna, Compagnia di Nuoro:

Ø Sanzioni amministrative per la violazione delle norme covid-19.

I Carabinieri della Compagnia di Nuoro, impegnati nei servizi per l’osservanza delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19, hanno contestato a 4 giovani originari del cagliaritano, che si trovavano a Oliena per motivi turistici, sanzioni amministrative perché sorpresi a bordo di un veicolo senza l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuali, pur appartenendo a nuclei familiari differenti.

Analoghe sanzioni amministrative sono state contestate anche dai Carabinieri della Stazione di Nuoro nei confronti di 4 nuoresi sorpresi mentre passeggiavano senza indossare i previsti dispositivi di protezione individuali, pur appartenendo a nuclei familiari differenti.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Nuoro, invece, hanno contestato la sanzione amministrativa a 2 uomini di Nuoro che si trovavano fuori dalle proprie abitazioni oltre le ore 22.00 senza comprovati motivi.

Carabinieri della Sardegna, Compagnia di Jerzu:

Ø Deferimento in stato di libertà per porto di arma da taglio e segnalazione alla Prefettura per assuntore di sostanza stupefacente.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile – hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanusei M.G., classe 1985, cagliaritano, per il reato di porto abusivo di arma da taglio od oggetti atti ad offendere. I militari operanti, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, hanno controllato il giovane in Tertenia (NU), lungo la S.S. 125var, a bordo della sua autovettura. Al termine di un’accurata perquisizione, nella disponibilità del soggetto è stato rinvenuto un coltello a serramanico con una lama di 9 cm. Nella medesima circostanza, i Carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari quale assuntrice di sostanze stupefacenti la passeggera, Z.R., classe 1986, cagliaritana, poiché trovata in possesso di 3 (tre) grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. L’arma da taglio e la sostanza sono state sottoposte a sequestro.

Compagnia di Ottana:

Ø Deferimento per truffa.

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Orotelli (NU) hanno denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria D.V., cl. ’99, cittadina di Ascoli Satriano (FG), che si era fatta accreditare quattrocento euro sulla propria carta Poste Pay da una donna di Nuoro quale prezzo pattuito per l’acquisto di un elettrodomestico “Vorwerk Bibmy” che quest’ultima non aveva mai ricevuto.

I Carabinieri della Stazione di Sarule (NU), invece, all’esito di alcuni accertamenti scaturiti da una denuncia sporta nell’agosto scorso da un cittadino del luogo, hanno denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria C.G., cl. ’85, in quanto aveva indotto la sua vittima ad accreditargli, in forma di ricarica su carta Poste Pay, quattrocentocinquanta euro quale prezzo pattuito per l’attivazione di un contratto assicurativo, di fatto mai avvenuta.

 Compagnia di Siniscola:

Ø Deferimento per minacce

I Carabinieri della Stazione di Torpe’ (Nu) hanno denunciato in stato di liberta’ G.M., senegalese classe 1977, e T.M.D., senegalese classe 1979. I due avevano un’accesa lite all’interno della loro abitazione per ragioni sentimentali, nel corso della quale proferivano minacce l’uno contro l’altro brandeggiando dei coltelli da cucina. L’intervento dei militari ha riportato la calma.

Ø Deferimento per furto

I Carabinieri della Stazione di Dorgali (NU) hanno denunciato in stato di libertà D.L.G., dorgalese del 1974, per il reato di furto aggravato. Presso la sua abitazione infatti avrebbe manomesso il contatore dell’energia elettrica al fine di rallentarne il conteggio dei consumi.

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy