Assicurazione auto: si punta al risparmio con le polizze online

La nostra analisi sull'incremento del ricorso all'online e i consigli per pagare un giusto premio assicurativo ottenendo un'assicurazione affidabile

LEGGI ANCHE

Le polizze online sono una valida alternativa alle polizze sottoscritte in agenzia per assicurazioni auto. La nostra analisi parte dalla situazione socio economica delle famiglie per spiegare l’aumento del ricorso all’online per assicurare la propria autovettura.

Gli effetti del caro vita stanno determinando mutamenti importanti per gli italiani, innanzitutto per quello che riguarda la spesa. Come rilevato dall’Istat, infatti, il 30% delle famiglie ha cambiato le proprie abitudini di consumo, anche per quello che riguarda l’acquisto di generi alimentari.

Oltre a modificare i comportamenti d’acquisto, sempre più italiani stanno ideando strategie di risparmio per cercare di contenere i costi relativi alle cosiddette spese fisse che hanno la necessità di sostenere con cadenza periodica.

Oltre alle principali utenze domestiche, una delle voci su cui si sta concentrando maggiormente l’attenzione è senza dubbio la polizza auto. Obbligatoria per legge, l’assicurazione di Responsabilità Civile ha un costo che può variare in base a numerosi fattori, a partire dalla classe di merito del contraente fino alle caratteristiche del veicolo. Individuare soluzioni che siano al contempo affidabili e competitive consente di andare a intaccare meno il budget familiare.

Tra le soluzioni più vantaggiose, in grado di offrire un ottimo rapporto qualità-prezzo, rientrano le polizze online.

Le caratteristiche delle polizze RC auto online

La polizza di Responsabilità Civile stipulata online è una normale assicurazione RCA che garantisce al contraente la copertura dei danni provocati a terzi dall’automobile assicurata. Quello che cambia è il modo in cui viene stipulata.

Chi decide di assicurare il proprio veicolo con una di queste assicurazioni non ha bisogno di recarsi fisicamente presso la sede della compagnia assicurativa scelta, ma può fare tutto tramite il web.

È infatti sufficiente avere a disposizione una connessione internet stabile e sicura, e un dispositivo, fisso o mobile, in grado di connettersi alla rete, per procedere immediatamente alla sottoscrizione del contratto assicurativo.

Assicurazione Auto polizze online

Come trovare una polizza online conveniente

Per individuare i prodotti assicurativi più interessanti del momento è possibile usufruire del supporto messo a disposizione da appositi siti specializzati.

Si tratta di portali di comparazione come Facile.it, che permette di passare in rassegna le polizze auto online delle migliori compagnie assicurative e trovare la soluzione più indicata per le proprie necessità in modo semplice, veloce e gratuito.

Per ricevere preventivi accurati e su misura è sufficiente inserire alcuni dati nell’apposito form:

  • I dati anagrafici del contraente: si dovranno indicare nome, cognome, data e luogo di nascita, professione, titolo di studio, stato civile e anno di conseguimento della patente dell’intestatario dell’assicurazione;
  • I dati del veicolo: nel dettaglio, dovranno essere indicati la targa, la data della prima immatricolazione, marca, modello, allestimento, presenza di antifurto, ricovero notturno, uso previsto del veicolo, chilometri che si presume di percorrere nel corso di 12 mesi e numero di automobili possedute dal nucleo famigliare;
  • I dati assicurativi: in questo caso è richiesto di indicare, oltre alla data di inizio dell’assicurazione, se il contraente è anche proprietario del veicolo, se è il conducente abituale, se sono previsti altri conducenti e via dicendo.

Terminata la compilazione del modulo, il sistema elaborerà immediatamente i dati inseriti e mostrerà le offerte più vantaggiose, in linea con le caratteristiche del contraente e del veicolo.

Polizza auto online: cosa influisce sul costo del premio

Le compagnie assicurative che offrono la possibilità di sottoscrivere polizze RC auto online sono in grado di offrire prezzi vantaggiosi in quanto l’uso del web consente loro di tagliare i costi di gestione e quelli organizzativi.

Naturalmente, non sono solo questi costi che influiscono sul prezzo finale del premio. Tra quelli che possono farlo aumentare o, al contrario, ridurlo, rientrano, proprio come nel caso delle polizze tradizionali:

  • Il luogo di residenza;
  • L’età del conducente;
  • La cilindrata del veicolo;
  • Le garanzie accessorie aggiuntive.

Per quanto riguarda la classe di merito, più è bassa, minore è il premio da pagare. Per migliorare la propria situazione, è necessario non causare incidenti, così da ottenere ogni anno un bonus che consente di migliorare di un punto la classe di merito.

Anche ricorrendo al decreto Bersani è possibile ottenere una classe di merito favorevole per il nuovo veicolo che si intende assicurare.

Concorso Ufficiali Ruolo Tecnico dell’Arma dei Carabinieri

Partecipa al concorso per Ufficiali Tecnici dell'Arma dei Carabinieri. Specializzazioni e opportunità per giovani e Carabinieri in servizio.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare