25.7 C
Castellammare di Stabia
giovedì, Agosto 18, 2022

Alvini: “Organizzazione e passione. Avanti così!”

Alvini cosi dopo il primo zero a zero con la compagine frusinate: “Abbiamo saputo leggerla bene all’inizio, poi dopo che qualche volta abbiam perso palla in mezzo, loro han preso campo e ci siamo fermati per una decina di minuti. I primi cambi sono stati obbligati. In primis quello di Sgarbi per Dell’Orco. Ma anche quello di Falzerano, veniva da una settimana con difficoltà al ginocchio. In più era pure ammonito. I cambi del finale invece li ho fatti per vincere. Togliendo le due mezze punte ed alzando Burrai, secondo me ci è mancato solo il gol. La squadra a me sta piacendo fin dall’8 luglio: sta interpretando bene le partite. Unico rammarico Ascoli. Ma li siam stati condannati da episodi. Venire a Frosinone a fare una gara cosi importante nelle due fasi: significativa sia in possesso che nella gestione del non possesso. Anche quando han tolti i riferimenti, la squadra è stata sempre intelligente nel leggere la partita. Ci sono ancora delle conoscenze da fare ma i ragazzi stanno maturando. Se devo parlare solo dei nuovi, faccio un torto a tutti. Organizzazione e passione in questo Perugia è di tutti gli interpreti. Dicono di andare avanti e di credere a ciò che si sta facendo”.

FROSINONE: Ravaglia, Gatti, Maiello (14′ st Rohdén), Zampano, Garritano (28′ st Charpentier), Boloca, Zerbin (14′ st Tribuzzi), Szyminski, Canotto (14′ st Cicerelli), Ciano (36′ st Ricci), Cotali. A disp.: De Lucia (GK), Minelli (GK), Gori, Haoudi, Novakovich, Lulic, Casasola. All. Grosso

PERUGIA: Chichizola, Rosi (33′ st Curado), Angella, Segre, Carretta (33′ st Santoro), Burrai, Murano (24′ st Matos), Dell’Orco (42′ pt Sgarbi), Falzerano (24′ st Ferrarini), Kouan, Lisi. A disp.: Fulignati (GK), Righetti, Gyabuaa, Murgia, Ghion, Vanbaleghem, Zanandrea. All. Alvini

ARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo (Garzelli di Livorno – Fontemurato di Roma 2) IV° ufficiale: Carrione di Castellammare di Stabia – VAR: Doveri di Roma 1 – AVAR: Mastrodonato di Molfetta

RETI:

NOTE: Ammoniti Lisi, Falzerano, Rosi, Carretta, Ciano, Rohden

Carmine D’Argenio, Autore a VIVICENTRO

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy