Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Koulibaly-City, Il Mattino: il punto sulla trattativa

Il Napoli attende un ultimo rilancio del City

 

Koulibaly-City, Il Mattino: il punto sulla trattativa

 

La trattativa è vicina alla chiusura ma ancora non si firma. Il Napoli attende l’ultimo assalto del Manchester City per Koulibaly. Dovessero gli azzurri vendere il difensore senegalese, il Napoli potrà ritornare a pensare al fronte entrata con Veretout e uno tra Boga e Under come obiettivo.  De Laurentiis dunque attende così come Koulibaly e, secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, il suo agente Ramadani sta cercando di convincere gli uomini mercato inglesi a partire per Capri. A tal proposito, ecco quanto riportato dal quotidiano:

 

“Il manager di Koulibaly ha messo fretta a Guardiola.  Ma se il Napoli può ancora sperare in un rilancio del Manchester City deve dire grazie all’Atletico Madrid: perché Simeone ha detto di no ai sessanta milioni offerti per José Gimenez. Motivo per cui resta in piedi la trattativa per Koulibaly. Ramadani sta cercando di convincere gli uomini mercato inglesi a partire per Capri mettendo da parte i capricci per il dietrofront su Jorginho. Ed è probabile che Ramadani riesce almeno a far mandare una offerta scritta per Koulibaly. Che ha tra le mani un quadriennale monstre da otto milioni e mezzo di sterline con il City. Proposta che la fo  traballare. Ma senza i novanta milioni sul piatto, Koulibaly resta a Napoli. E senza rinnovo. Ramadani, infatti, ipotizza un piano B, ovvero una permanenza in Italia con ritocco dello stipendio.  Ma ovviamente Giuntoli ha fatto sapere che questo argomento è tabù. “

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più