Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Fiorentina, quando Sarri fu vicino alla panchina viola per il dopo Sousa

Fiorentina, quando Sarri fu vicino alla panchina viola per il dopo Sousa

Maurizio Sarri oggi è atteso da un bizzarro incrocio con il proprio destino. Per rilanciare le ambizioni della propria squadra infatti è costretto a battere la squadra del proprio cuore. L’ex impiegato di banca è si nato a Napoli ma è toscano di adozione e una volta arrivato a Figline il suo cuore azzurro si è tinto di viola. Il toscanaccio però la Fiorentina l’ha solo sfiorata. Corvino, suo grande estimatore, lo voleva già al Bologna e la scorsa primavera, quando era chiaro che Sousa non sarebbe rimasto, ha pure immaginato di poterlo prendere. Un’illusione per il momento, per il futuro chissà.

Oggi però la Fiorentina intende batterla e nonostante il momento non proprio roseo la squadra azzurra ha comunque la miglior difesa del campionato e un attacco a dir poco pericoloso capace di segnare alla strepitosa media di oltre due gol a partita. A riportarlo è l’edizione odierna del Corriere Fiorentino.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania