Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Champions League, aumentano i ricavi grazie a sponsor e diritti TV: le cifre

Partecipare alla Champions ha anche un altro sapore

Parte domani la fase a gironi dell’edizione 2018/19 di Champions League. Secondo le nuove manovre UEFA chi partecipa alla massima competizione europea avrà una maggiore quantità di ricavi rispetto alle passate edizioni. Infatti, ci saranno maggiori sponsorizzazioni e una ripartizione diversa delle fasce orarie per garantire più ricavi grazie anche ai diritti televisivi.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de Il Mattino:
“Partecipare alla Champions significa, per le società, irrobustire le casse. In effetti, il piatto è ricco, anzi ricchissimo, grazie alle sponsorizzazioni e ai diritti televisivi. In totale, per il triennio 2018-2021 la Uefa incasserà circa 10 miliardi, 3,25 dei quali percepiti per le edizioni 2018-2019 di Champions, Europa League e Supercoppa. Come riporta un’analisi del Sole 24 Ore, nei primi cinque mercati europei (Germania, Spagna, Regno Unito, Francia, Italia) l’Uefa ha registrato un aumento di quasi il 50 per cento dei ricavi, grazie anche alla scelta di raddoppiare l’offerta televisiva: nelle due giornate (martedì e mercoledì) dedicate alla Champions si giocherà alle 18:55 (due partite) e alle 21 (sei match)”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania