Quantcast

Banner Gori
serie a
Serie A

Serie A, i Flop della quarta giornata

Nuova rubrica della nostra redazione, che ha deciso di designare Top e Flop, giornata per giornata, del campionato di Serie A. L’11 sarà scelto in base alle prestazioni sfoderate nella singola giornata analizzata. Ecco i Flop della quarta giornata:

 

BELEC (BENEVENTO): Poteva ben poco contro gli attaccanti napoletani, ma ci mette anche del suo.

LARSEN (UDINESE): Suso fa quello che vuole, riesce a chiuderlo pochissime volte.

MORETTI (TORINO): Partita da dimenticare per lui, se il Torino non supera la Samp è anche colpa sua.

GENTILETTI (GENOA): Ha la colpa di regalare ad Immobile il pallone del 2-3.

SOUPRAYEN (VERONA): Lascia i suoi in 10 in un momento già difficile.

HAMSIK (NAPOLI): In una squadra che gioca quasi alla perfezione, lui è la nota negativa.

LAZZARI (SPAL): Non si rende mai pericoloso e la difesa del Cagliari lo tiene a basa facilmente.

PRAET (SAMPDORIA): La Samp gira e gioca bene in quel di Torino, lui è l’unico al di sotto della sufficienza.

HIGUAIN (JUVENTUS) E’ nettamente fuori forma e si vede. Risulta più un peso che altro.

ICARDI (INTER): La difesa crotonese lo chiude praticamente sempre e non si vede mai.

BORRIELLO (SPAL): Aveva il dente avvelenato giocando contro la sua ex squadra, ma i suoi ex compagni lo conoscono bene e lo annullano.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più