Juventus Roma Roma - news Serie A

Juventus Roma 1-0|Roma intensa ma senza gol. Decide Higuain al 13′

Juventus Roma, la grande sfida del campionato va in scena allo Juventus Stadium di Torino. Allegri contro Spalletti, la spunta il primo con un gol di Higuain.

Roma- La Roma affronta la capolista allo Juventus Stadium di Torino per la 17esima gara di Campionato di Serie A Tim. Dopo il vantaggio della Juventus, la Roma domina la gara ma non riesce a trovare lo spiraglio giusto. Risultato bugiardo, i giallorossi meritavano qualcosa in più ma vengono puniti dall’incapacità di concludere in rete. Bianconeri inafferrabili, in fuga a +7. 

Primo Tempo.

Tutto pronto per Juve Roma. Parte con maggiore aggressività la Juventus che per i primi 5 minuti lascia poco spazio all’avversaria.

Al 9’ Juve vicina al vantaggio con un gran tiro di Higuain, il destro dell’argentino viene neutralizzato centralmente dal portiere.

All’11’ giallo per De Rossi che atterra in scivolata l’ex giallorosso Pjanic.

Al 13’ Higuain palla al piede, vince il contrasto con De Rossi, supera Manolas in scivolata, si aggiusta la palla e fa partire un siluro dal limite che batte Szczesny.

Juventus Roma 1-0.

Secondo giallo per i capitolini, stavolta all’indirizzo di Dzeko per proteste (si recrimina un mancato fallo di Alex Sandro poco prima del gol), richiamo verbale di Orsato anche per Spalletti.

Dopo lo svantaggio la Roma prova a reagire a testa alta, al 23’ occasione per Nainggolan che arriva alla conclusione di tacco su assist di Rudiger , Buffon esce in respinta. Un minuto dopo il Ninja è di nuovo all’assalto, a pochi passi dal portiere va al tiro la palla va sull’esterno rete uscendo fuori di poco.

Al 25’ giallo per Rugani per fallo su Dzeko.

La Roma insiste con aggressività, ora si gioca davvero.

Al 27’ punizione dalla trequarti per i giallorossi, De Rossi sulla palla, Manolas in agguato in area, viene strattonato non riesce a captare a palla.

Gara un po’ nervosa, terzo giallo per i giallorossi, ammonito anche Gerson.

I giallorossi hanno riconquistato il dominio della gara, ora i bianconeri fanno fatica a ripartire in attacco.

Brivido per la difesa giallorossa, al 38′ Higuain da posizione pericolosa riesce a colpire un’ottima palla respinta da un impeccabile Szczesny, ma l’attaccante argentino era in fuorigioco.

Al 40’ ci prova Manolas ma viene murato dalla difesa bianconera.

Nessun minuto di recupero, l’half time si chiude al 45′ con la Roma in attacco e il vantaggio dei bianconeri. Gara ancora tutta aperta.

Secondo tempo

In campo Salah al posto di Gerson, primo cambio per Spalletti. Scintille in campo tra Manolas e Lichstainer, richiamo verbale per i due.

Al 49′ infortunato Pjanic, Juventus temporaneamente in 10. Al 51′ entra Cuadrado, il bosniaco termina qui la gara.

La Juventus prova a chiudersi in difesa, i giallorossi tentano di scardinare il muro avversario. Duello tra Rudiger e Rugani in area bianconera, lo juventino non lascia spazio al tedesco in due azioni consecutive.

Al 63’ uscita scomposta di Buffon su tiro pericoloso di Perotti, il portiere respinge goffamente, i compagni giungono in aiuto per mettere al sicuro il risultato.

Al 67′ secondo cambio per Allegri, infortunato anche Lichtsteiner, entra Barzagli.

Al 70′ miracolo di Szczesny che neutralizza un tiro di Sturaro a distanza ravvicinata!

Al 72′ De Rossi chiede il cambio, Spalletti mette in campo El Shaarawy.

Roma aggressiva in area con Perotti-Nainggolan-Dzeko. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Fazio perde l’occasione per mettere a segno il gol del pareggio. Occasionissima…. sprecata!

Al 76′ Perotti prova la conclusione dopo un duello con gli avversari, tiro debole che si spegne tra le braccia di Buffon.

Una Roma determinata e agguerrita riesce a mettere i brividi alla Juventus, la difesa bianconera costretta agli straordinari. Ma gli uomini di Spalletti non riescono a trovare lo spiraglio giusto per mettere a segno la palla.

All’82’ fuori Higuain, dentro Dybala. Il neo-entrato si rende subito pericoloso con un tiro centrale bloccato facilmente da Szczesny. Respira la Juventus.

All’84’ brutto atterraggio per Manolas che si infortuna e chiede il cambio. Dentro Manolas.

Ammonito anche Nainggolan per trattenuta su Dybala.

All’89’ Sturaro fallisce l’occasione del raddoppio: calcia in area di rigore ma viene disturbato da Rudiger. Szczesny riesce ad allontanare con i piedi il pericolo ravvicinato.

Ammonito Rudiger. 

Finale effervescente nei 4 minuti di recupero, la Roma non riesce proprio a centrare l’obiettivo nonostante abbia una fatto un partita di grande intensità. La gara si conclude con l’ennesima vittoria dei bianconerisu una straripante Roma.

FORMAZIONI

JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic.
A disp.: Neto, Audero, Barzagli,Benatia, Evra, Asamoah, Hernanes, Cuadrado, Lemina, Dybala, Pjaca.
All.
 Allegri.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio,Emerson; Strootman, DE Rossi, Nainggolan; Gerson, Perotti; Dzeko.
A disp.: Alisson, Romagnoli, Vermaelen, Juan Jesus, Bruno Peres, Mario Rui, Seck, Salah, El Shaarawy, Iturbe.
All. Spalletti

Arbitro: Orsato di Schio. 

di Maria D’Auria

copyright-vivicentro

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale