Quantcast

Rende vs Juve Stabia 0-1 030219
juvestabia - news

Rende vs Juve Stabia – Goduria delle vespe, 0-1 al minuto 95’!

Rende – Quinta giornata di ritorno del campionato di Serie C Girone C. La Juve Stabia di mister Fabio Caserta fa visita al Rende di mister Francesco Modesto.

Clima mite in terra calabrese, con circa 10 gradi percepiti. Circa 100 gli stabiesi.

Queste le formazioni del match:

RENDE (3-4-3): SAVELLONI, MINELLI, CIPOLLA, VITERITTI, FRANCO, GERMINIO, BORELLO, VIVACQUA, SABATO, ZIVKOV, ROSSINI.

JUVE STABIA (4-3-3): BRANDUANI, VITIELLO, MARZORATI, TROEST, ALLIEVI, CALÒ, CARLINI, VICENTE, TORROMINO, PAPONI, CANOTTO.

Poche sorprese nelle scelte dei due tecnici. Confermato il solito 3-4-3 per i calabresi, 4-3-3 per le vespe. Modesto lascia in panchina Negro e Awua in luogo di Cipolla e Borello. Mister Fabio Caserta conferma la difesa titolare. In attacco Torromino dal primo minuto insieme a Paponi e Canotto. Dentro Vicente e fuori Viola a centrocampo. Seguite con noi la cronaca della gara:

1’: Inizia il match! 2’: Tiro insidioso di Sabato, Branduani blocca senza problemi.

8’: Fase di studio per le due squadre. Le dimensioni ridotte dell’impianto di Rende non fanno esprimere al meglio le vespe. Già 4 i palloni che sono finiti oltre la recinzione.

9’: Buona occasione per i padroni di casa con Borello bravo ad incunearsi in aerea. Il suo tiro esce di poco a lato.

11’: Più Rende che Juve Stabia finora. I padroni di casa stanno cercando di sfruttare il fattore campo

15’: Gara equilibrata fino a questo momento. Sul piano fisico meglio la squadra di Modesto.

16’: Primo spunto stabiese con Carlini che prova a lanciare Canotto in area, fermato prontamente.

20’: Poco o nulla da raccontare in questa fase del match. Vespe che non hanno premuto sull’acceleratore.

25’: Solo tanti falli, ambo le parti, fino a questo momento. Vicente particolarmente nervoso e falloso.

28’: Prova ad uscire fuori la Juve Stabia con Carlini che serve in profondità Calò, chance sprecata

30’: Marzorati lancia il pallone per Canotto che, anziché servire Paponi ben posizionato, spreca allungandosi la palla

34’: Colpo di testa di Vivacqua che esce di poco al lato del palo.

35’: Troppi errori in fase di impostazione per la Juve Stabia. Tanti i palloni pericolosi persi, nella fattispecie da Marzorati.

37’: Ci prova Canotto con un tiro velleitario dai 30 metri. Sottotono la sua prova

41’: Su una punizione di Calò, Troest prova a fare la sponda per i compagni ma il portiere Savelloni blocca.

43’: Troppo fumosa la gara di Torromino, che cerca spesso la giocata e raramente l’efficacia.

44’: Ammonito stupidamente Marzorati, che colpisce con una pallonata volontaria l’avversario. Ammonito anche Cipolla per la reazione.

45’: Dopo tanta noia, finisce un primo tempo abulico per le vespe.

Primo tempo sottotono per le vespe. Quasi zero creato in fase offensiva. Da rivedere Marzorati, Vicente e Torromino.

45’: Cambio Rende: fuori Rossini e dentro Negro
46’: Si riparte!

47’: Fabio Caserta cambia modulo passando dal 4-3-3 al 4-3-2-1.

50’: Ammonito Borello per simulazione. Troest non lo tocca e l’attaccante dei calabresi si tuffa. Non ingannando l’arbitro.

51’: Paponi lancia in profondità Canotto che però viene anticipato dal portiere Savelloni

52’: Ancora pericoloso il Rende. Discesa sulla fascia di Viteritti che serve una buona palla al centro, non trovando però nessuno.

55’: Anche nella ripresa più Rende che Juve Stabia.

56’: OCCASIONE RENDE! Negro si divora il gol, colpendo male di testa a tu per tu con Branduani

57’: Buona occasione per le vespe! Torromino colpisce al volo e il pallone termina poco sopra la traversa.

58’: Triplo cambio per le vespe: Fuori Vicente, Calò e Canotto, dentro Elia, Mastalli e Mezavilla.

60’: Contropiede interessante per le vespe ma Carlini spreca non riuscendo a servire un Torromino ben posizionato.

65’: Colpo di testa di Mezavilla ma Savelloni blocca senza grossi patemi.

70: OCCASIONISSIMA PER IL RENDE! Negro, solo davanti a Branduani, svirgola e calcia alto.

71’: Cambio per il Rende, dentro Allan Blaze e fuori Zivkov

78’: Cambio Juve Stabia, fuori Torromino dentro El Ouazni

81’: Doppio Cambio Rende: Dentro Giannotti e Leveque fuori Vivacqua e Viteritti

83’: OCCASIONE COLOSSALE PER LA JUVE STABIA! Elia serve palla al centro per Mezavilla che, in scivolata, sfiora il colpo grosso

89’: Cambio Juve Stabia, dentro Castellano e fuori Carlini.

90’: 4 di recupero

94’: RIGORE PER LA JUVE STABIA! GOOOOOOLLLL PAPONIIIIIII

94’: Finisce 1-0, Partita brutta per la Juve Stabia che, peró, riesce a sbloccare la gara su rigore al 95’!!!

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania