Quantcast

Franco Manniello
juvestabia - news

Manniello: “Siamo pronti per il Catanzaro. Ai tifosi dico…”

Castellammare di Stabia– Durante la puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo avuto il piacere di sentire il patron della Juve Stabia, Franco Manniello.  Ecco le sue parole:

La gara di domani con il Catanzaro è sicuramente più importante per loro che per noi. Noi siamo in testa, loro devono vincere a tutti i costi per avvicinarsi a noi. Noi dobbiamo essere tranquilli, siamo una squadra forte e stiamo facendo bene. Loro sono molto forti ma noi giocheremo, come nostro solito, per cercare di vincere. Per noi deve essere una partita come le altre. Si sta pompando troppo questa partita e non è il caso. Ci saranno i tifosi ospiti e mi auguro che sia una bella partita. Ovviamente spero di vincere. All’andata abbiamo vinto 0-3, anche se Auteri disse che fu solo fortuna. Evidentemente siamo troppo fortunati…”

Auteri? “E’ stata creata una polemica inutile. Io ho solo intimato ai miei tifosi di lasciar perdere Auteri per non ricadere in eventuali multe o squalifiche del campo, visto che ci servirà in vista delle tante sfide difficili. Non ho niente contro il Catanzaro, anzi ho un ottimo sia con il presidente Noto sia con il ds Pasquale Logiudice, con il quale ho un rapporto quasi familiare. Quindi è una polemica davvero futile. So che il rapporto tra gli stabiesi e Auteri non è idilliaco e, per questo, ho chiesto civiltà alla mia gente. Noi giochiamo contro il Catanzaro e non contro Auteri, quindi pensiamo alla squadra perchè abbiamo tutto da perdere.”

Tifosi? “La vendita dei biglietti sta procedendo bene. Mi aspetto un’altra impennata tra oggi e domani. Credo che i 6000 saranno sicuramente superati. Chiedo a tutti di comportarsi bene e di sostenere la squadra fino all’ultimo secondo.”

“Siamo tranquillissimi su tutto. Ci stanno infangando fuori dal campo ma non ci possono intaccare. Noi pensiamo solo al campo e alla gara con il Catanzaro. Davanti a noi abbiamo 12 finali e pensiamo gara dopo gara per cullare il nostro sogno. I meriti del nostri risultati sono di Caserta e Polito, che avranno una grande carriera. Abbiamo un budget inferiore a Catania, Trapani, Catanzaro, Viterbese e Casertana eppure stiamo facendo molto bene. Dobbiamo continuare cosi. Gli altri hanno fatto fantacalcio, noi stiamo facendo calcio…”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania