Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia Chievo Verona Calcio Serie B (1)
juvestabia - news

Juve Stabia – Chievo Verona (3-2) | La fotogallery di ViViCentro

Juve Stabia –  Chievo Verona le foto dei calciatori in campo

Guarda le foto di Juve Stabia – Chievo Verona realizzate dal nostro fotografo Giovanni Donnarumma che ci raccontano così la vittoria delle Vespe allenate da Caserta con i ragazzi di Mister Aglietti allo stadio Menti di Castellammare di Stabia.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVE STABIA (4-3-3): Provedel; Fazio, Tonucci (Calvano dal 53°), Troest, Allievi; Mallamo (Addae dal 88°), Calò, Mastalli (Ricci dal 53°); Di Mariano, Forte, Bifulco (Rossi dal 63°)

Allenatore: sig. Fabio Caserta

CHIEVO VERONA (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre (Grubac dal 87°), Esposito (Zuelli dal 87°), Garritano (Di Noia dal 68°); Vignato, Djordjevic, Giaccherini (Ceter dal 36°)

Allenatore: sig. Alfredo Aglietti

La Juve Stabia torna al “Romeo Menti” dopo la bella prestazione di Frosinone dove solo lo scellerato arbitraggio del sig. Valerio Marini con le sue cervellotiche decisioni ha privato le Vespe di una vittoria che sarebbe stata sacrosanta oltre che meritatissima. Nel catino infuocato del “Menti” anche se ancora una volta senza pubblico, le Vespe di mister Caserta cercano una vittoria che manca dal lontano 8 marzo col 3-1 rifilato allo Spezia nel periodo immediatamente precedente il lockdown.

Squalificato Vitiello, Fazio dovrebbe prendere il suo posto. Ancora assenti per problemi muscolari Elia (problema ad un flessore, quasi certamente non recupera neanche per Venezia), Cissè e Mezavilla. Assente anche Canotto per squalifica ma per l’attaccante ex Trapani una buona notizia: ridotta da 3 a 2 giornate la squalifica per l’espulsione rimediata contro l’Entella. Ci sarà col Venezia.

Di contro il Chievo di mister Aglietti che non è uscito benissimo dal post lockdown. Tre pareggi, due sconfitte e una sola vittoria che la dicono lunga su una formazione che al momento è fuori dalla zona playoff per un punto. Nell’ultimo turno una sconfitta con la Cremonese forse non del tutto meritata per il volume di gioco espresso e maturata peraltro proprio allo scadere. Nel Chievo torna titolare Segre, dopo il turno di squalifica, e dovrebbe essere riconfermato nel ruolo di playmaker anche Zuelli, vera e propria rivelazione dell’undici di Aglietti.

I GOL

32° va in vantaggio il Chievo con un regalone della difesa gialloblè. Tonucci perde palla banalmente sulla trequarti e lancia Djordjevic che si presenta tutto solo davanti a Provedel e lo beffa con un tiro che tocca sotto la traversa prima di spegnersi in rete per il vantaggio dei clivensi.

73° rigore per il Chievo: fallo abbastanza netto di Calvano su Di Noia. Dal dischetto Djordjevic realizza la rete del raddoppio

76° sugli sviluppi di un angolo, fallo di mani in area di rigore clivense di Di Noia e rigore per la Juve Stabia: va sul dischetto Francesco Forte che spiazza nettamente Semper

82° GOOOLLL DELLA JUVE STABIA: pareggio di Magnus Troest che approfitta di una punizione ben battuta da Giacomo Calò e respinta male da Semper. Ne approfitta Troest per spingere la palla in rete da distanza ravvicinata.

86° GOOOLLL DELLA JUVE STABIA: Mallamo scambia il pallone con Forte e conclude di sinistro a rete per il vantaggio delle Vespe

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più